Usa, continua la corsa al vaccino: sono 15 milioni i positivi nel paese

0

Negli Usa continua la corsa al vaccino contro il Covid-19. Ad oggi però la situazione è critica, con oltre 15 milioni di positività. 

Usa vaccino
Il paese statunitense punta sul farmaco contro la pandemia (Getty Images)

La situazione Covid-19 negli Usa resta critica, infatti il paese ad oggi è il più colpito dalla pandemia ed è in corsa per approvare il vaccino. Negli ultimi giorni la Food and Drug Administration, infatti, ha assodato che in solamente 8 giorni il farmaco di Pfizer Biontech offre ampia protezione.  Una delle prime operazioni del presidente eletto Joe Biden, infatti, sarà quella di offrire il vaccino contro il Coronavirus a 100 milioni di persone.

D’altra parte Donald Trump, giunto all’ultimo mese di presidenza, ha firmato un esecutivo che obbliga prima a fornire il vaccino Covid-19 agli americani e solamente dopo a distribuire il farmaco in giro per il mondo. Di tutta risposta Biden, prossimo alla presidenza, ha ricordato che effettuerà 100 milioni di vaccinazioni, nei primi 100 giorni alla Casa Bianca. L’obiettivo del presidente eletto, infatti, è invertire la rotta della pandemia. Infatti ad oggi sono 15 milioni i positivi nel paese, un incremento di un milione in soli 5 giorni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, Milano studia il piano: ingressi scaglionati e trasporti ad hoc

Usa, Biden promette subito il vaccino : “Troveremo uno scopo collettivo”

Usa vaccino Biden
Il democratico studia il piano per le vaccinazioni (Getty Images)

Nella giornata di ieri così è tornato a parlare Joe Biden al paese, in attesa dell’inizio dell’esecutivo, fissato al 21 gennaio. Infatti il primo piano di Biden sarà un ordine esecutivo per richiedere mascherine ovunque, da uffici a mezzi di trasporto come aerei, treni ed autobus.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Mes, c’è intesa nella maggioranza: cresce la tensione sul Recovery

Biden ha infatti già annunciato il suo team anti-Covid che enterà in azione dal primo giorno di presidenza e farà gli sforzi necessari per ridurre la curva di contagio e per mettere fine il prima possibile alla pandemia.

In merito il democratico ha affermato: “Dal nostro dolore collettivo troveremo uno scopo collettivo“. Biden ha concluso affermando che metterà in atto il piano vaccini più potente della storia degli Usa. Per metterlo in atto, però, sarà importantissimo per il Congresso uno sforzo bipartisan per firnire al governo i fondi necessari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui