Bozza Recovery Fund, piano da 196 miliardi per l’Italia: green al primo posto

0

Piano per il Recovery Fund da 196 miliardi di euro per l’Italia: la digitalizzazione è al primo posto per utilizzo di risorse

conte stato emergenza

Nelle ultime ore ha iniziato a circolare la bozza del Recovery Fund. Secondo quanto riferito dall’Ansa, ammontano a 196 miliardi le risorse messe in campo nel piano del governo nazionale. Alla digitalizzazione e l’innovazione saranno destinati 48.7 miliardi, mentre alla rivoluzione green e transizione ecologica, andrà la fetta più grande con 74,3 miliardi di euro. 27,7, invece, i miliardi destinati al settore delle infrastrutture. All’istruzione e la ricerca 19,2 miliardi ed alla parità di genere 17,1 miliardi. L’area sanità, infine, riceverà 9 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE—> Speranza e Boccia: “Abruzzo zona arancione? Ordinanza da revocare”

Bozza Recovery Fund, slitta l’approvazione: Iv protesta

Decreto Ristori Bis
Il consiglio dei ministri approva lo scostamento (Foto: Getty)

Ciò che si teme per la giornata di oggi è che non esca l’ok alla struttura che dovrà gestire i 209 miliardi del Recovery. Ieri sera, nel corso del Cdm, Italia Viva ha protestato perché contraria ad una task force esterna per la gestione del piano e contraria anche al metodo del premier. “Non è pensabile che Conte annunci pubblicamente che è tutto pronto ed organizzato – spiegano i renziani – e noi cosa dovremo fare? Solo votare? Votiamo contro allora”.

LEGGI ANCHE—> Milano, l’annuncio di Sala: “Mi ricandiderò come sindaco”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui