Caserta, chiude commissariato: troppi agenti positivi

Nel casertano, ad Aversa, un commissariato di Polizia è stato chiuso dalla Questura di Caserta perché un agente su quattro è positivo al coronavirus. 

Latina violenza sessuale
Polizia (Foto: Websource)

Il commissariato della Polizia di Stato di Aversa chiude a causa del Covid-19. Questo avvenimento mette in evidenza il fatto che il coronavirus in Italia circola con molta facilità. Sono tantissimi, infatti, i nuovi casi di positività registrati nel nostro Paese.

“Troppi i casi di positività che si sono riscontarti tra il personale del commissariato della Polizia di Stato di Aversa”. Circa un agente su quattro è positivo al Coronavirus ed è appunto per questo motivo che la Questura di Caserta ha disposto la chiusura del commissariato per permettere ai sanitari gli opportuni interventi di sanificazione dei locali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Scuole, Azzolina a Emiliano: “Con chiusura non si risolve il problema”

Caserta, chiude commissariato: troppi agenti positivi

Polizia Napoli
Polizia (archivio Getty Images)

Ad Aversa, in provincia di Caserta, in Campania, è stato chiuso per causa covid il commissariato di Polizia. Da quanto si evince dalle ultime rivelazioni sul caso, il commissariato di polizia rimarrà chiuso sino a quando non verrà reintegrato in servizio, gradualmente, il personale contagiato.

I casi rilevati all’interno del commissariato è di un positivo su quattro. Complessivamente sono all’incirca 70 i poliziotti che prestano servizio nel commissariato della Polizia di Stato di Aversa.

I militari che non presentano sintomi sono stati messi in isolamento fiduciario e fino a quando le attività del commissariato saranno sospese, il controllo del territorio di Aversa verrà preso dalle pattuglie del vicino presidio di polizia di Casapesenna e dalla stessa Questura di Caserta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> App Immuni, istituito call center unico a livello nazionale: a cosa serve