WhatsApp, in arrivo il multidevice: cosa cambia e come attivarlo

0
46

Una grossa novità è in arrivo su WhatsApp. La nota app di messaggistica ha pronto un aggiornamento che farà sicuramente piacere agli utenti

whatsapp
WhatsApp, in arrivo un importante aggiornamento (Pixabay)

Non c’è dubbio, WhatsApp è l’app più utilizzata ed apprezzata in tutto il mondo. Ormai chiunque l’ha usata almeno una volta per parlare, inviare foto, video e audio ad amici, parenti o colleghi. Uno dei punti di forza del colosso di Zuckerberg sono i tanti aggiornamenti, che aggiungono di volta in volta nuove funzionalità.

A breve, dovrebbe arrivare un nuovo update che cambierà completamente la vita a tutti coloro che necessitano di usare più dispositivi. Fino ad ora, infatti, non è possibile utilizzare “lo stesso WhatsApp” su più telefoni. Con il nuovo aggiornamento, invece, qualcosa cambierà. La funzione multidevice è attesa nelle prossime settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iOS 14, il picture-in-picture non funziona con YouTube: il motivo

WhatsApp, in arrivo il multidevice: come funzionerà

WhatsApp
Come funzionerà il multidevice (Foto: Getty)

Dopo anni di attesa, finalmente il multidevice è in arrivo su WhatsApp. Con il nuovo aggiornamento – in arrivo nelle prossime settimane – il colosso di Zuckerberg permetterà agli utenti di utilizzare, in maniera indipendente, lo stesso numero su più device. Ad oggi, su un account può essere verificato un solo numero di telefono. L’unico espediente è utilizzare WhatsApp Web, che permette di replicare le funzioni dello smartphone su tablet o pc. Con il multidevice, invece, sarà possibile associare ad ogni account fino a quattro dispositivi.

Essendo completamente indipendente, inoltre, la funzione non obbliga gli altri dispositivi ad essere online (come fa oggi la variante Web). Una volta attivo, il multidevice replica ogni azione – in maniera automatica – su tutti gli altri device collegati. Stando a quanto riportato da WABeta, l’update è alle fase finali dei test. Ancora poche settimane, quindi, e l’aggiornamento dovrebbe arrivare su tutti i dispositivi iOS e Android.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> TikTok, il ban negli Usa slitta al 27 settembre: l’annuncio di Trump

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui