Coronavirus, Francia: nuove disposizioni per la capitale

0
4

Coronavirus, la Francia è pronta a a nuove disposizioni, soprattutto per la capitale Parigi. I casi, in aumento in tutto il mondo, allarmano le autorità.

Mascherine obbligatorie a Parigi (Getty Images)

Francia: pronte nuove disposizioni per fronteggiare l’espansione del nuovo Coronavirus. Come riporta Skytg24, infatti, per bloccare l’espansione dei contagi, le autorità hanno predisposto l’obbligo di mascherina protettiva, anche all’aperto, in tutta Parigi. A parlare della delicata questione è stato il premier francese, Jean Castex.

In merito alla situazione emergenziale, il premier ha confermato che sono pronti nuovi piani di lockdown, sia locali che globali. L’obiettivo, chiaramente, è quello di evitare nuove chiusure, in particolar modo chiusure generali. Però, fa sapere il premier, questo è possibile solo se tutti sono “mobilitati”. Il presidente, allo stesso tempo, ha anche fatto sapere che la mascherina sarà obbligatoria per tutti, all’interno delle università. Per quanto riguarda le scuole, invece, l’obbligo è per gli studenti a partire dalla prima media.

Leggi anche >>> Coronavirus Usa, inchiesta sui morti nelle case di riposo: chi rischia

Coronavirus: la situazione in Francia e negli altri Paesi

Coronavirus, mascherine obbligatorie a Parigi (Getty Images)

Nel frattempo, con l’aumentare dei casi in tutto il mondo, anche la Francia sta valutando tutte le possibilità per bloccare la crescita. I dati registrati dalla Johns Hopkins University parlano di 291.474 casi in Francia. Il numero di decessi nel Paese ha raggiunto quota 30.549. La Francia, per quanto riguarda i contagi, si trova immediatamente alle spalle del Pakistan, che conta un totale di 294.638 contagi e un numero di decessi molto più basso: 6.274.

Il primo Paese al mondo, per numero di contagi, è l’America guidata da Trump: si parla, in base agli stessi dati, di un totale di 5.823.685 contagiati e 179.743 decessi. Gli Usa sono seguiti dal Brasile, con 3.717.156 contagi e 117.665 decessi. Il terzo Paese al mondo, per numero di contagi, è l’India, che conta un totale di 3.310.234 casi e un numero di decessi più basso: 60.472.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, in cina solo contagi “esterni”: si valutano gli spostamenti

F.A.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui