Fiumicino, uomo morto in mare: faceva un bagno notturno, disposta autopsia

0

Morto un uomo di 43 anni durante un bagno notturno in mare a Fiumicino. Una tranquilla serata a riva per pescare è diventata fatale nei pressi di via del Pesce Luna.

Fiumicino morto in mare di notte

Sono stati i compagni di pesca del quarantatreenne a rinvenire il suo corpo senza vita. L’uomo si era appartato pochi minuti per gettarsi in acqua, ma probabilmente è stato colto da un malore. La salma è tornata a riva priva di abiti e con le sole scarpe ancora allacciate.

Secondo il racconto fatto da un amico, la serata si era svolta tranquillamente e gli uomini avevano pescato senza problemi. Forse hanno bevuto qualche birra troppo fredda, così quando la vittima si è gettata in acqua il corpo non ha retto allo stress termico e alla congestione.

I presenti hanno subito chiamato il 118 e l’ambulanza è arrivata sul posto in pochi minuti. A nulla sono valsi i tentativi di rianimare l’uomo. Ora sarà la magistratura a chiarire l’esatta dinamica dei fatti ed è stata già disposta l’autopsia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Bari, cadavere ritrovato sugli scogli da un pescatore: i dettagli

Morti in mare nelle ultime settimane

Una tragedia simile è avvenuta a Lido di Classe, in provincia di Ravenna, dove un uomo di 78 anni proveniente da Modena ha perso la vita nei pressi del lido Korasol. Il corpo dell’anziano è stato rinvenuto in acqua, quasi a riva. Un malore subito dopo essersi tuffato potrebbe essere la causa del decesso. I soccorsi dei bagnini prima e dell’ambulanza dopo non hanno potuto evitare il peggio.

Una settimana fa era successo lo stesso a Mondragone, dove un uomo ha perso la vita durante il suo bagno a mare. Il quarantacinquenne è uscito dall’acqua per poi cadere privo di sensi sulla sabbia. La vittima viveva a Cervino, in provincia di Caserta. Si era fermato in spiaggia solo pochi minuti mentre tornava a casa dal lavoro. Secondo le risultanze delle indagini, sarebbe stato colpo da infarto fulminante per lo sforzo in acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui