Tik Tok, nuova iniziativa negli USA: 200 milioni di fondi per i creatori

Tik Tok, nuova iniziativa negli USA: 200 milioni di fondi per i creatori. Nonostante i problemi con il governo Trump, il social cinese rilancia e prepara pagamenti diretti per le sue star

Tik Tok
Tik Tok, nuova iniziativa negli USA: 200 milioni di fondi per i creatori (Foto: Getty)

Tik Tok ha annunciato di aver creato un fondo da 200 milioni di dollari, destinato ad aiutare i migliori creatori negli Stati Uniti. Un pagamento diretto per incentivare le proprie star a creare contenuti. Nonostante i problemi incontrati dalla piattaforma cinese con il governo Trump, dunque, continua la scalata nella popolarità oltre oceano. Il TikTok Creator Fund, così come pè stato ribattezzato, permetterà ai creatori maggiorenni di guadagnarsi da vivere condividendo contenuti idonei e attirando nuovi follower. Saranno premiati post originali e in linea con le ispirazioni della community. Dal mese prossimo verranno accettati anche i creatori USA e il capitale verrà distribuito nel corso del prossimo anno.

La promessa di pagamenti sta arrivando in un momento chiave per l’app e la sua azienda controllante ByteDance. TikTok ha dovuto affrontare crescenti critiche negli Stati Uniti, il suo più grande mercato in termini di ricavi, su come gestisce i dati degli utenti e i suoi legami con la Cina. Trump l’ha accusato più volte di essere una spia del governo cinese e di non rispettare le norme sulla privacy.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> USA, i vertici dei partiti politici vietano Tik Tok: l’avviso ai dipendenti

Tik Tok, nuova iniziativa negli USA: 200 milioni di fondi per i creatori

Tik Tok bonus 200 milioni
Tik Tok, nuova iniziativa negli USA: 200 milioni di fondi per i creatori (Foto: Getty)

Per incentivare un disgelo nei rapporti con gli States, TikTok ha fatto delle mosse per presentare un volto più amichevole. Si è impegnata ad aggiungere altri 10.000 dipendenti negli Stati Uniti e questa settimana sono iniziate a circolare voci su possibili investitori americani pronti a rilevare quote della ByteDance.

La cifra del fondo per i creatori è destinata ad aumentare rispetto ai 200 milioni attualmente stanziati. Se l’iniziativa andrà a buon fine si parla di un raddoppio nel giro di due anni.

TikTok attualmente ha circa 1.400 impiegati negli Stati Uniti e ha recentemente superato il traguardo dei 2 miliardi di installazioni a livello globale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tik Tok, Trump vuole inserirla nella blacklist come Huawei