LinkedIn, nuova funzione per conoscere la corretta pronuncia dei nomi

Il social network incentrato sul mondo del lavoro si prepara ad introdurre una nuova funzione. Grazie brevi clip audio si potrà scoprire la corretta pronuncia dei nomi degli utenti.

linkedin pronuncia
(Wikipedia)

Il social network fondato sui rapporti lavorativi, recentemente acquisito da Microsoft, introduce una nuova funzione per rendere più semplice la comunicazione tra gli utenti e la potenziale nascita di rapporti lavorativi.

La potenza di LinkedIn infatti sta proprio nella facilità con cui è possibile entrare in contatto con professionisti dalla parte opposta del mondo. Come ovvio che sia spesso si tratta di persone di nazionalità diversa, con nomi che potrebbero risultare facilmente impronunciabili.

Una situazione che può sovente creare imbarazzo o lasciare spazio a gaffe di vario tipo, laddove ad esempio si dovesse sostenere un colloquio o semplicemente partecipare ad una conference call.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Facebook, trovare persone di cui non si sa il nome: il trucco veloce

LinkedIn, arrivano i file audio per la corretta pronuncia dei nomi

linkedin corretta pronuncia
Foto di Tumisu da Pixabay

La novità arriva in risposta alle richieste degli utenti, quasi 700 milioni, che da tempo chiedono alla piattaforma quegli strumenti necessari per prepararsi al meglio ad un colloquio di lavoro o a un meeting con dei nuovi potenziali clienti o partner. La prima impressione, checché se ne dica, continua ad avere la sua importanza, e sbagliare la pronuncia del nome del possibile futuro capo potrebbe creare imbarazzi evitabili.

Conoscere la giusta pronuncia del nome di un collega inoltre è dimostrato contribuisca a creare un ambiente di lavoro sereno per tutti. A pensarlo è anche Joseph Akoni, product manager di LinkedIn, che ha sottolineato come sia un elemento fondamentale nella per avere un posto di lavoro inclusivo.

LinkedIn con questo aggiornamento darà a tutti gli utenti la possibilità di registrare un a clip audio di massimo 10 secondi in cui spiegare la pronuncia corretta del proprio nome. Un’apposita icona nei diversi profili, sia sul web che sulla app, consentirà poi agli altri scritti di ascoltarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tecnologia, le aziende che pagano di più nella Silicon Valley