Tragedia a Terni, due ragazzi minorenni trovati morti a casa

Tragedia a Terni: due ragazzi minorenni sono stati trovati morti a casa. Partite le indagini dei Carabinieri per risalire alla causa dei decessi.

match café collegno
Terni: due minorenni trovati morti (photo Pixabay)

Terni: due ragazzi minorenni, rispettivamente di 15 e 16 anni, sono stati trovati morti all’interno delle loro abitazioni. Il caso sembra essere di difficile risoluzioni dal momento che, come riporta Tgcom24, i Carabinieri non hanno trovato, sul corpo dei due ragazzi, segni di violenza.

Da quanto si apprende, i Carabinieri, nonostante la mancanza di segni di violenza, stanno portando avanti gli accertamenti del caso. I due ragazzi, che erano grandi amici, avevano infatti trascorso insieme la serata di lunedì, prima di far rientro nelle rispettive abitazioni. Proprio a causa di questa serata, i Carabinieri non escludono che i due decessi siano legati all’assunzione di droghe.

Leggi anche >>> Terni, esplosione in un appartamento: ci sono feriti gravi

Terni, i Carabinieri trovano due ragazzi minorenni morti in casa

Napoli Arresti
Carabinieri (Foto: Facebook)

Come riporta Tgcom24, a coordinare le indagini è il procuratore Raffaele Pesiri, che si avvale della collaborazione del procuratore Alberto Liguori. Gli inquirenti, dopo aver accertato che i due ragazzi hanno passato insieme la serata di lunedì, stanno cercando di andare a ritroso per capire al meglio i dettagli della loro amicizia.

Come riporta Umbria On, i Carabinieri sembrano esser giunti ad una svolta nelle indagini a seguito di alcune testimonianze. L’attenzione degli inquirenti si sarebbero incentrate su un soggetto ternano. I Carabinieri sospettano che il soggetto potrebbe aver avuto a che fare con i due giovani nella serata di lunedì. Da quanto si apprende, però, questa non sembra essere l’unica pista che gli inquirenti stanno seguendo.

Potrebbe interessarti anche: Umbria, arriva il robot anti Covid-19: il progetto di due ingeneri italiani

F.A.