NFL, Mahomes firma il contratto più ricco della storia: cifra assurda

NFL, Mahomes firma il contratto più ricco della storia: cifra assurda. il giovane quarterback rimarrà altri 10 anni a Kansas City per 477 milioni di dollari

Mahomes
NFL, Mahomes firma il contratto più ricco della storia: cifra assurda (Foto: Getty)

I Chiefs di Kansas City hanno consegnato al quarterback Patrick Mahomes, 24 anni, vincitore dell’ultimo Super Bowl, un’estensione del contratto di 10 anni dal valore di 477 milioni di dollari.

Mahomes ha ancora due stagioni con il suo vecchio contratto – del valore di 2,8 milioni di dollari per la stagione 2020, che dovrebbe iniziare a settembre, e 24,8 milioni di dollari per il 2021 – che ha firmato come debuttante.

Secondo quanto riportato da ESPN, il nuovo accordo potrebbe superare la soglia dei 500 milioni con i vari bonus, riconoscendogli il valore di miglior giocatore della lega.

Il prossimo decennio (fino al 2031) renderà quindi Mahomes il primo mezzo miliardario della storia dello sport (senza considerare i proventi degli sponsor).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kanye West sbarca a Torino: un artista dedica una mostra ai suoi tweet

NFL, Mahomes firma il contratto più ricco della storia: cifra assurda

Mahomes contratto più ricco
NFL, Mahomes firma il contratto più ricco della storia: cifra assurda (Foto: Getty)

Mahomes è stato selezionato come decima scelta del Draft NFL 2017 e da allora ha vinto il Most Valuable Player Award del campionato nella sua seconda stagione, portando poi gli Chiefs alla loro prima vittoria nel Super Bowl in 50 anni.

Da quando è entrato a far parte d i Kansas City solo pochi anni fa, Patrick si è trasformato in uno degli atleti più prolifici in tutti gli sport“, ha dichiarato Clark Hunt, presidente e amministratore delegato della franchigia del Missouri.

L’estensione del contratto inizierò nel 2022 quando si prevede che il limite salariale della NFL ammonterà a $ 227,5 milioni.

Mahomes prenderà quindi una grossa fetta del limite di stipendio di Kansas City, circa il 20%, il che potrebbe rendere difficile per i dirigenti ingaggiare altre stelle del suo calibro.

A quanto pare la notizia deve aver avuto una certa eco negli Stati Uniti, visto che lo stesso Lebron James ha commentato in maniera ironica su Twitter il lauto stipendio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciatore fulminato, colpito da un lampo mentre in campo – VIDEO