CONDIVIDI

Torna la Serie B, con un lunedì che si prospetta di fuoco. Tra le 18:45 e le 21:00 si giocheranno ben 10 partite, col Benevento a -1 dalla promozione

serie b streaming
La Serie B in streaming (Getty Images)

Questa sera si giocherà la 31esima giornata di Serie B. Si disputeranno ben 10 partite, ma gli occhi saranno tutti puntati sul Benevento, che giocherà in casa contro la Juve Stabia ed è a -1 dalla promozione. Alla squadra di Pippo Inzaghi, autrice di una stagione spettacolare, basta un pareggio per il ritorno aritmetico in A.

Occhio anche al Crotone secondo in classifica, che giocherà contro un Ascoli in crisi nera. Spezia-Pisa sarà invece la partita che potrebbe permettere alla squadra di casa un importante passo in avanti in classifica. Il Cittadella assapora i playoff, e vuole consolidare la propria posizione battendo il Perugia. Tra le altre partite da tenere d’occhio, c’è Chievo-Frosinone, due delle compagini che inizialmente erano favorite per il ritorno in A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Parma-Inter 1-2: highlights, voti e tabellino

Serie B, dove vedere tutta la 31esima giornata in streaming

serie b streaming
Dazn trasmetterà le partite in esclusiva (Getty Images)

Per vedere tutta la 31esima giornata, servirà essere abbonati al servizio di streaming Dazn. Tutte le partite, infatti, verranno trasmesse via web o via satellite, grazie alla collaborazione con Sky. Per guardare le partite su Dazn 1, bisognerà essere abbonati ai pacchetti Calcio e Sport della televisione di Murdoch. Per chi, invece, ha già l’abbonamento online con Dazn, basterà accedere al sito (anche tramite app) e selezionare la partita che più interessa.

Ricordiamo che, per chi è in possesso di una smart tv, c’è l’app ufficiale di Dazn che permette di seguire tutte le partite comodamente dal proprio televisore. Per abbonarsi al servizio di streaming, basterà recarsi sul sito e, una volta aver inserito i dati, pagare 9,99 euro per avere un mese di calcio e sport nazionale ed internazionale.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Milan-Roma 2-0: highlights, voti e tabellino