Ricette top: come fare un calzone napoletano da leccarsi i baffi

Per la serie ricette top: il calzone napoletano. Questa ricetta rappresenta un must per gli amanti della pizza e con facili passaggi, avremo un risultato notevole.

Calzone napoletano
Calzone napoletano (photo Pixabay)

Il calzone napoletano: una ricetta legata alla tradizione del sud Italia, ma che ormai da anni ha superato ogni confine, entrando nelle tavole di tutti gli amanti della pizza. Non esiste menù di pizza che non presenti questa deliziosa pietanza. Oggi vediamo insieme come preparare un ottimo calzone napoletano con semplici passaggi.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE RICETTE < <

Calzone napoletano: gli ingredienti per 2 persone

  • Farina: 500 g
  • Lievito di birra: 12 g
  • Acqua: 250 ml
  • Sale: mezzo cucchiaino
  • Olio: 1 cucchiaino
  • Pepe: q.b.

Gli ingredienti per la farcitura

  • Ricotta: 300 g
  • Salame: 100 g
  • Fior di latte: 150 g
  • Pecorino: 20 g
  • Uova: 1
  • Passata di pomodoro: 4 cucchiai
  • Olio: 2 cucchiai

Leggi anche >>> Ricette dolci: come preparare dei facili e deliziosi brownies

Ricette top: la preparazione del calzone napoletano

Calzone napoletano
Calzone napoletano (photo Pixabay)

Iniziamo con la preparazione. Su un tavolo da lavoro mettiamo la farina con l’acqua e il lievito, come per preparare un classico impasto di pizza. Iniziamo a lavorare il composto e poi aggiungiamo l’olio. Continuiamo a lavorare il composto, fino ad ottenere un risultato tutto sommato liscio. Formiamo una sfera con l’impasto e lasciamolo lievitare per circa due ore, coprendolo con un canovaccio.

Siamo pronti per preparare il ripieno del nostro calzone napoletano. In una ciotola mettiamo: la ricotta, il fior di latte, il salame (tagliato a dadini, se avete il salame napoletano, ancor meglio), il pecorino, sale, pepe e un uovo.

Con l’aiuto di una forchetta, mescoliamo il tutto, fino a raggiungere un composto omogeneo e cremoso.

Riprendiamo ora l’impasto di pizza e dividiamolo in due. Tutte e due le parti le andiamo a stendere formando un cerchio, dello spessore di circa 3 mm. Inseriamo la farcitura per metà della base. A questo punto, chiudiamo il calzone su sé stesso, andando a formare una mezza luna. In questa fase, è molto importante chiudere bene i margini.

Lasciamo lievitare i calzoni per altri 30 minuti, dopodiché mettiamo sulla superficie dei calzoni la passata di pomodoro, con il cucchiaio e aggiungiamo un filo d’olio.

A questo punto, siamo pronti per infornare: forno a 220 gradi per 10 minuti. Poi cuociamo ancora per altri 20 minuti con il forno a 180 gradi. Controlliamo di tanto in tanto la cottura. Terminato il tempo di cottura, possiamo sfornare degli ottimi calzoni napoletani.

Potrebbe interessarti anche: Ricette dolci: come fare una gustosa brioche col gelato alla siciliana

F.A.