Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center

Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center. Con la versione 11 sarà possibile limitare le telefonate indesiderate

Nuovo sistema Android per bloccare call center
Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center (Foto: Getty)

Quasi tutti siamo alle prese quotidianamente con le continue chiamate dei call center per proporci qualche offerta da sottoscrivere. Nell’ultimo periodo è molto più semplice bloccare o prevenire questo tipo di telefonate anche grazie ai nostri smartphone. Tuttavia esiste ancora uno step da fare per rendere davvero efficace la nostra privacy ed evitare scocciature.

Le “robocall”, come vengono definite, potrebbero presto essere un ricordo del passato. Secondo una statistica americana, nel 2019 sono state registrate qualcosa come 58 miliardi di robocall. Oltre che un fastidio a volte rischiano anche di farci cadere in truffe economiche.

Tutto questo ora dovrebbe essere risolto grazie all’arrivo del nuovo sistema operativo Android 11.

Un sistema ancora più intelligente per riconoscere le telefonate provenienti dai call center, permettendoci di rifiutarle senza rispondere. Una nuova funzionalità che sarà integrata nell’app Telefono di Google, ma che potrebbe essere utilizzata anche dalle altre app specializzate nel riconoscere i numeri indesiderati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android, 8 app da eliminare subito: la scoperta

Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center

Android 11
Android, in arrivo il nuovo sistema: stop alle chiamate dei call center (Foto: Getty)

Anche Apple ha cercato di affrontare il problema nell’ultimo periodo, aggiungendo persino una funzionalità a iOS 13 che ti consente di bloccare sul tuo telefono tutte le chiamate da utenti sconosciuti. Google ha ampliato la funzione Schermata di chiamata per indirizzare le telefonate di spam sospette all’Assistente Google prima ancora che il telefono squilli. Quando Android 11 verrà lanciato entro la fine dell’anno, si procederà ad una espansione delle funzionalità di identificazione e prevenzione delle robocall.

Sebbene non sia possibile impedire completamente ai robot di raggiungere il tuo telefono, ci sono alcuni passaggi che puoi adottare per ridurre il numero di chiamate che ricevi.

Ad esempio possiamo mettere dei numeri in una sorta di black list per evitare di essere disturbati. Occorre solo entrare nell’app Telefono e premere sull’icona con tre puntini in verticale presente di fianco al numero. Appariranno una serie di opzioni, tra cui “Blocca numero”. In questo modo la prossima volta che lo stesso numero cercherà di chiamarvi, vi arriverà un avviso, ma lo smartphone non squillerà.

In alternativa è possibile installare applicazioni come True Caller che permettono di riconoscere ancor prima di rispondere se si tratta di un call center o meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, come registrare le chiamate: l’app per Android e iPhone