Coronavirus: Vittorio Colao a capo della task foce per ripartenza

0

Coronavirus: Giuseppe Conte ha nominato Vittorio Colao come uomo-guida della task force per la ripartenza del Paese.

Vittorio Colao
Vittorio Colao (photo Gettyimages)

Il Governo sta studiando, passo dopo passo, la ripartenza del Paese, che si troverà ad affrontare una delle più grandi crisi della storia. Come riporta Skytg24, il premier Giuseppe Conte ha nominato una speciale task force per la ripartenza dell’Italia nel post Coronavirus, affidando la guida a Vittorio Colao, ex Amministratore delegato di Vodafone.

Si tratta, come riferisce Skytg24, di una task force di alto livello, composta da esperti del settore, da giuristi ad economisti, incaricata dal Governo di studiare possibili soluzioni al fine di uscire dalla crisi nel quale siamo e saremo immersi nel post-Coronavirus.

Leggi anche >>> Coronavirus, 98.273 contagi e 18.849 morti in Italia: Trump sostiene l’Italia – DIRETTA

Coronavirus: la task force guidata da Vittorio Colao

Vittorio Colao
Vittorio Colao a capo della task force (photo Gettyimages)

La speciale task force, nominata da Giuseppe Conte, con a capo Vittorio Colao, avrà il delicato compito, come riferisce Skytg24, di studiare le necessarie mosse per quella che viene definita la “fase 2”, ovvero quella della ripartenza del Paese. Al momento l’Italia, come tanti altri Paesi europei e mondiali, sta attraversando la fase del “lockdown”, ovvero quella della chiusura totale. Com’è ovvio, le autorità stanno già valutando tutte le ipotesi del futuro, per non farsi trovare impreparati quando il Paese dovrà ripartire. Giuseppe Conte ha deciso dunque di affidare la guida di questo particolare ente a Vittorio Colao, ex Amministratore delegato di Vodafone. La task force rappresenterà un solido contributo alle scelte del governo, al fine di ripartire nel miglior modo possibile.

Diamo un rapido sguardo alla situazione attuale in Italia. Riferendoci ai numeri annunciati dalla Protezione Civile, confermati anche dalla John Hopkins University, l’Italia conta ad oggi 147.577 contagi complessivi, con un numero di decessi pari a 18.849 e con 30.455 guariti in totale.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: in viaggio dalla Germania per compleanno, denunciati

F.A.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui