Vaccino Coronavirus, sperimentazione a giugno in Belgio e Germania

Trovare una cura e contemporaneamente sperimentare un vaccino per il Coronavirus, sono queste le notizie più attese da tutto il pianeta.

Coronavirus Usa vaccino
(Getty Images)

Si moltiplicano gli studi nelle diverse nazioni del mondo, tutti con con l’obbiettivo comune di trovare quanto prima un vaccino efficace per proteggere la popolazione dal Coronavirus. I tempi di sviluppo, come ormai noto, sono tutt’altro che brevi. Sono diversi glistep imprescindibili da affrontare, secondo degli iter ben precisi e delineati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

E’ notizia recente che dei passi avanti sono stati intanto fatti anche in Europa, nella fattispecie in Belgio e Germania. I due paesi hanno infatti annunciato che già nel mese di giugno – o al più tardi a luglio – avranno luogo in primi test su adulti in buona salute, ovviamente non colpiti da Covid-19.

Coronavirus, vaccino prossimo alla sperimentazione

Il farmaco verrà poi testato su persone entrare in contatto con il virus, per valutare le possibili interazioni. Solo a questo punto sarà possibile utilizzarlo sugli anziani, ovvero la fascia più deboli della popolazione e di conseguenza la più minacciata dal virus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, parla il primo volontario per il vaccino: “Fortunato e felice”