Francia: coprifuoco serale a Nizza per emergenza Coronavirus

La Francia da il via a misure sempre più restrittive per impedire la diffusione del Coronavirus. Scatta il coprifuoco serale a Nizza.

Nizza
Nizza (photo Gettyimages)

Fatta eccezione per chi è costretto ad uscire per cause strettamente legate al lavoro, il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, ha annunciato, come riporta Skytg24, l’imposizione di un coprifuoco serale. La normativa sarà attuata a partire dalle ore 23, fino alle 5 del mattino ed è una delle misure restrittive messe in moto dalla Francia per far fronte all’emergenza Coronavirus. I dati relativi alla Francia ci parlano di un aumento esponenziale dei contagiati. Ad oggi, la Francia conta un totale di 12.612 contagiati, con un conseguente incremento di decessi, ad oggi 450.

Anche la Francia si trova costretta a dover mettere in piedi misure drastiche e il coprifuoco serale di Nizza è una di queste. Come fa sapere Skytg24, saranno esenti da tale normativa coloro che hanno l’obbligo di lavorare. Per tutti gli altri cittadini della città, sarà coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino.

Leggi anche >>> Coronavirus, anche la Spagna trema: numeri in costante aumento

Coronavirus Francia: padiglioni di Cannes ai senzatetto

Polizia a Nizza
Polizia a Nizza (photo Gettimages)

In Francia, vista la criticità dell’emergenza Coronavirus, sono stati messi a disposizione dei senzatetto i padiglioni di Cannes. I clochard, come riporta Skytg24, saranno ospitati all’interno dei locali che avrebbero dovuto ospitare il Festival. Il rinvio del Festival cinematografico di Cannes 2020 è stato annunciato nella giornata di ieri. Le probabili date di rinvio potrebbero essere quelle di giugno o luglio 2020, ma si attendono aggiornamenti. Non solo i padiglioni. Per i senzatetto, a Cannes saranno messi a disposizione anche letti, pasti e docce. Ad annunciarlo è Dominique Aude-Lasset, le cui parole sono state riportate da Skytg24. Il vice-direttore dei servizi urbani del comune francese ha annunciato che sarà fornita anche la televisione.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 37.860 contagi e 4.032 decessi in Italia: nessun nuovo caso in Cina – DIRETTA