Calciomercato Juve, non solo Haaland: 3 colpi “millennial”

0

Il calciomercato Juve si avvicina al talento del Salisburgo, ma lavora anche per gli altri reparti: vediamo la situazione

Parola d’ordine: svecchiare. Il calciomercato Juve con Haaland  (e non solo) sta lavorando anche in ottica futura, considerando che al momento Sarri ha a disposizione la rosa più anziana di tutta la Serie A. Bisogna guardare al futuro, rinnovare un po’ in tutti i reparti, e se in difesa il problema è stato risolto quest’estate con l’arrivo di De Ligt, a centrocampo e in attacco c’è parecchio da fare per mettere già le basi in vista di un futuro più roseo anche del presente. La prima, giovanissima sorpresa a vestire la maglia bianconera potrebbe essere Erling Braut Haaland.

Classe 2000, il norvegese del Salisburgo sta facendo impazzire tutta l’Europa ma forse con i buoni uffici di Mino Raiola l’affare si potrebbe chiudere a favore proprio della Juventus. Ma non c’è solo Haaland a far sognare i tifosi bianconeri. Tra le idee ci sono diversi talenti millennial che piacciono – e non poco – al ds Fabio Paratici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ufficiale: via un big

Calciomercato Juve, Havertz e Chong: si pensa al futuro

Havertz calciomercato Juve
Kai Havertz (Getty Images)

Se per rinforzare il centrocampo potrebbe arrivare l’ennesimo colpo a parametro zero, con un Christian Eriksen (’92) che è ancora discretamente giovane seppur non giovanissimo, il vero sogno proibito del calciomercato Juve oltre ad Haaland si chiama Kai Havertz. Tedesco, classe ’99, il “nuovo Ballack” ha un costo esorbitante (si parla di 110 milioni di euro!) che però potrebbe anche essere affrontato dai bianconeri, visto che parliamo del talento più cristallino del calcio mondiale. Sarà difficile strapparlo al Bayer Leverkusen, ma un tentativo va sicuramente fatto.

Un colpo che invece potrebbe essere molto intelligente è quello “stile Pogba” che si sta pianificando in queste ultime settimane. Secondo quanto riporta Calciomercato.it, infatti, la Juventus si è fiondata su Tahith Chong, giovanissimo (’99) esterno offensivo agli ordini del Manchester United di Solskjaer. Chong ha il contratto in scadenza, proprio come ce l’aveva Pogba quando la Juve lo acquistò, e potrebbe arrivare per rinforzare il reparto avanzato. Magari al posto di quel Douglas Costa che continua a fermarsi a causa dei ripetuti infortuni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui