Corea Del Nord, pronto l’attacco agli Usa: “Sganceremo 4 missili su Guam”

0

La Corea del Nord continua a provocare e a scagliarsi contro la politica di Donald Trump, definito “fuori di testa”. La Corea del Nord, infatti, è convinta che solo l’uso della forza è il solo mezzo da usare dopo le minacce ricevute dagli Stati Uniti.

Come scrive LiberoQuotidiano.it, il piano nordcoreano prevede: “Il lancio simultaneo di 4 missili a raggio intermedio Hwasong-12 nelle acque ad una distanza tra 30 e 40 km dall’isola per interdire (la capacità operativa delle, ndr)
forze nemiche nelle grandi basi militari di Guam e per dare un segnale cruciale di avvertimento agli Usa”. 

I missili eventualmente sganciati dalla Corea del Nord impiegherebbero solo 20 minuti per raggiungere il loro obiettivo e servirebbero per lanciare un segnale anche al Giappone, alleato degli Stati Uniti.

Di fronte alla reazione americana, la Cina non resterebbe a guardare dando il via ad uno scenario che metterebbe seriamente in pericolo l’incolumità mondiale. Dopo le parole di Trump che nei giorni scorsi aveva parlato di “fuoco e fiamme”, il piano della Corea del Nord rappresenta un vero pericolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui