Gravissimo lutto per lo sport italiano. A soli 20 anni, è morto Andrea Nekoofar, giovane promessa del karate con il sogno di partecipare alle Olimpiadi 2020.

Il giovane è morto durante una vacanza con gli amici in Grecia. Andrea sarebbe deceduto dopo essere stato coinvolto in una grave incidente stradale. La dinamica del sinistro non è ancora chiara ma pare che Andrea e un amico fossero a bordo di un quad.

Milanese di padre iraniano, Nekoofar faceva parte del corpo sportivo dell’esercito e pochi giorni fa aveva vinto la medaglia d’oro nella categoria Under21 del kata in occasione della Youth Cup 2017 di Umag, in Croazia. La famiglia è subito partita per la Grecia.