Milly Carlucci, chi è e cosa fa il (potente) marito

Milly Carlucci è sposata con un uomo potentissimo. Sapete chi è il fortunato compagno della conduttrice?

Signora indiscussa del sabato sera firmato Rai, Milly Carlucci è una delle donne più ammirate, apprezzate e stimate del piccolo schermo nostrano. Professionista di spessore è amata per la sua ineguagliabile capacità comunicativa e per il savoir faire impareggiabile. Nel corso degli anni ha diligentemente tenuto separata la vita professionale da quella privata, Milly Carlucci è infatti particolarmente riservata, non ama parlare dei suoi affetti, ma è noto che sia sentimentalmente legata da anni ad un uomo affascinante e potente.

Milly Carlucci, chi è il marito
Milly Carlucci, cosa fa il marito?(Fonte Ansa) inews24.it

Si sono si sono sposati nel 1985, Milly Carlucci aveva 32 anni e godeva già di un incredibile successo. In quell’anno decise di dire sì per sempre al suo compagno, Angelo Donati. Comprese immediatamente che fosse l’uomo della sua vita. Fascinoso e riservato è divenuto ben presto il suo punto di riferimento. Secondo i rumors, Milly Carlucci e suo marito si sarebbero conosciuti in un parcheggio, tra di loro ci sarebbe stato un feeling immediato, nonostante fossero apparentemente diversi.

Milly Carlucci, chi è il marito della nota conduttrice di Ballando con le stelle?

Concreto e razionale, Angelo Donati, classe 1948 ha conseguito la laurea in ingegneria presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha iniziato a lavorare negli Stati Uniti per poi fare ritorno in in Italia ed ha fondato la Donati Spa, una società immobiliare che ha attività anche in Inghilterra in America. Come accennato, si sono sposati il 21 aprile del 1985 e da loro matrimonio sono venuti al mondo due figli, Angelica Krystle e Patrick. Il loro rapporto non ha mai subito una battuta d’arresto. Milly Carlucci e suo marito non hanno mai affrontato una crisi.

Milly Carlucci e il marito
Milly Carlucci e suo marito, Angelo Donati(Fonte Ansa) inews24.it

In una recente intervista che la conduttrice ha rilasciato per Vanity Fair, ha spiegato che nel corso di questi lunghi anni che hanno trascorso insieme, sono stati sempre complici, fatto che ha reso il loro legame indissolubile. La famiglia è il perno della loro unione: “Ci siamo sposati coscienti della responsabilità che comportano i figli”. Ha poi proseguito: “Siamo pronti ad affrontare insieme le sfide imprevedibili della vita. Inoltre siamo molto diversi, cosa che ci rende complementari”.

Il loro matrimonio è dunque un esempio di amore autentico e di sostegno reciproco. Insieme hanno gioito per le reciproche vittorie e per quelle dei loro adorati figli, ma hanno saputo con forza sostenersi anche i periodi difficili. Per questo sono considerati come l’emblema dell’amore vero e profondo, quello stabile e longevo che resiste dinanzi alle sfide della vita.

Impostazioni privacy