Allerta del Ministero: non consumate assolutamente questi due tipi di carne

Allerta del Ministero: non consumate assolutamente questi due tipi di carne. La nota sottolinea come possano esserci rischi per la salute.

Come sempre il Ministero fornisce avvisi che riguardano i prodotti da ritirare nei supermercati. In questo caso si fa riferimento a della carne di maiale.

Allerta Ministero cosa accade
Arriva l’allerta del Ministero (Canva) Inews24.it

Come sempre il Ministero della Salute monitora i vari prodotti presenti nei supermercati per tutelare la salute di tutti i consumatori. Le note più recenti su ritiri effettuati per rischi microbiologici riguardano in particolar modo due tipi di carne. Il primo fa riferimento ad un richiamo per “la possibile presenza di salmonella spp”. La carne in questione è quella venduta con denominazione “Salsiccia fresca di puro suino/pasta di salsiccia” e relativa al marchio Salumificio F.lli Cavallo Srl. Per quanto riguarda il numero di lotto di cui stiamo parlando è il 220726UE, riportante scadenza 5 agosto 2022. Queste salsicce sono messe in vendita come “sfilze sfuse o confezionate in atm dal peso di 504 kg“.

Per quanto riguarda l’avvertenza riportata nella nota: “Si raccomanda di non consumare le salsicce con il numero di lotto segnalato e di restituirle al punto vendita”. A livello sanitario di potrebbe andare incontro a problemi gastrointestinali innescati dal batterio della salmonella.

Allerta del Ministero, ritirati dal mercato due tipi di carne: per entrambi c’è il rischio di salmonella

Quello delle salsicce del Salumificio F.lli Cavallo Srl non è però l’unico avviso del Ministero in queste ore. Un secondo riferimento è legato sempre alla possibile presenza di salmonella spp all’interno però di un altro tipo di carne. Ci riferiamo ad alcuni hamburger di vitello, immediatamente tolti dal mercato. Nello specifico sono hamburger di vitello da 200 grammi della Vitello Casa Vercelli, con lotto numero 1204741. Si tratta in totale di 116 pezzi, divisi in venti cartoni.

Ministero lancia l'allerta
Arriva l’Allerta dal Ministero (Canva) Inews24.it

La raccomandazione è sempre la medesima. Prima di tutto bisogna controllare se abbiamo acquistato uno di questi lotti riportati dal Ministero della Salute. In seconda battuta, qualora dovessimo scoprire di possederne uno, va immediatamente restituito al punto vendita. Ricordiamo che l’esercente è tenuto al completo rimborso dei prodotti in questione, previa mostra della nota ufficiale dell’ente governativo.

Impostazioni privacy