Ex vincitore di Sanremo cambia lavoro: addio definitivo alla musica? Amadeus spiazzato

Uno degli ex vincitori di Sanremo ha deciso di ritirarsi completamente dal mondo della musica: scopriamo cosa farà adesso nella vita. 

Nemmeno il tempo di prendersi la prima laurea, che uno dei vincitori del Festival di Sanremo ha deciso di cambiare mestiere. Nel suo futuro quindi niente musica, solamente un nuovo incarico grazie alla sua laurea: di chi si tratta.

Amadeus Sanremo
Il conduttore al timone del Festival (Via Screenshot)

Da dopo la vittoria del Festival di Sanremo la sua carriera musicale non è riuscita a spiccare il volo. Nonostante ciò, Valerio Scanu ha saputo reinventarsi, non puntando quindi tutto sulla sua vita ad artista. Di recente il cantante è riuscito a laurearsi in Giurisprudenza all’Università Giustino Fortunato di Benevento. Il percorso è iniziato nel 2018, per poi terminare pochi mesi fa con un prestigioso 110 e lode. Adesso Valerio intende sfruttare il foglio di carta ottenuto dopo tanto studio.

La rivelazione è arrivata al settimanale Nuovo, dove l’ex allievo di Amici di Maria De Filippi ha confidato che sta pensando di usare la sua laurea per portare avanti un percorso parallelo alla musica. Quindi Valerio Scanu non vuole rinunciare al mondo delle sette note, da sempre la sua passione più grande. L’obiettivo del 31enne è quello di aiutare i più fragili con le nuove competenze acquisite. Proprio questo argomento sta tanto a cuore al cantante, che ha basato la sua tesi di laurea sul sul diritto processuale penale relativo alle categorie più fragili, ovvero minori, anziani e omosessuali.

Sanremo, Valerio Scanu si è laureato in Giurisprudenza: il suo nuovo obiettivo

"Avevamo un rapporto più umano", rivelazione choc
Valerio Scanu in uno scatto postato sui social (via Instagram)

Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza, Valerio Scanu spera di riuscire a portare avanti queste due strade che tanto gli stanno a cuore. A breve il cantante tornerà anche in studio per incidere un nuovo disco ed addirittura non è esclusa una sua partecipazione a Sanremo. Scanu ha calcato il palco dell’Ariston già due volte: nel 2010 ha vinto con la canzone Per tutte le volte che, mentre nel 2016 si è classificato al tredicesimo posto con Finalmente piove.

Parlando del presente Valerio Scanu ha affermato: “All’Università si è creato da subito un gran bel clima. Anche i docenti hanno valutato in modo positivo il mio impegno: non si aspettavano che un artista come me potesse impegnarsi così tanto in un campo così diverso dal proprio“.

L’artista di recente ha confessato di aver voluto riprendere gli studi dopo una denuncia per diffamazione. Scanu ha iniziato a interessarsi alla materia e si è così iscritto all’Università. Prima di presentare la tesi ha svolto il tirocinio presso il Tribunale Piazzale Clodio. Al musicista piacerebbe dunque collaborare con diverse onlus e associazioni specializzate in temi sociali. Nel frattempo Scanu è riuscito anche a rimanere in televisione con programmi come l’Isola dei Famosi, poi Tale e Quale Show.