Meteo, importante cambiamento dal weekend: tornano le piogge

Un nuovo importante cambiamento è in arrivo nel weekend dal punto di vista meteo. Infatti torneranno le piogge: tutte le previsioni.

Sono in arrivo tantissimi cambiamenti meteorologici nel fine settimana. Infatti avremo un clamoroso ritorno delle piogge che andrà a condizionare la stabilità atmosferica di diverse regioni italiani: cosa succederà.

Meteo
Come cambia la situazione meteo sulla penisola italiana (Via Pexels)

Diverse conferme sono in arrivo in vista del weekend dell’Epifania. Infatti sembra proprio che il meteo è destinato a cambiare radicalmente. Dopo la Befana, specialmente tra questo Sabato 7 e Domenica 8 Gennaio è in arrivo un vortice carico di pioggia e neve che farà sentire i suoi effetti su molte delle nostre regioni. Andremo quindi ad incappare in uno sblocco atmosferico di livello continentale dopo delle settimane caratterizzate da alta pressione stabilità su tutta la penisola italiana.

Al momento un profondo vortice sta colpendo le Isole Britanniche e l’Islanda ed è destinato ad arrivare fino al bacino del Mar Mediterraneo. Si andrà quindi incontro al primo ciclone dell’anno. Inoltre le piogge potrebbero iniziare a colpire durante questa giornata di sabato Liguria e Toscana. Mentre invece nelle 24 ore successive le piogge colpiranno Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Toscana, ma anche Lazio e Umbria. Scopriamo quindi cosa succederà durante questo sabato sulla penisola.

Meteo, clamoroso ritorno delle piogge: le previsioni

Meteo
Tutte le previsioni sulla penisola italiana (Via Pexels)

In queste ore, dopo un lungo dominio anticiclonico durato più di due settimane, avremo uno stravolgimento meteorologico destinato a portarsi via l’alta pressione che ci ha accompagnato durante tutte le festività natalizie. Quindi sulla penisola è in arrivo una perturbazione atlantica che riporterà un clima più consono al periodo sull’Italia. In queste ore infatti si sta avvicinando una perturbazione sulla penisola italiana. Scopriamo cosa sta succedendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una mattinata molto nuvolosa con piogge deboli che inizieranno ad abbattersi su Liguria, est Piemonte, Lombardia, ovest Emilia e Friuli Venezia Giulia. Mentre invece sulle Alpi avremo ampie schiarite. Le temperature risulteranno stabili, con valori massimi che andranno dagli 8 ai 12 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una mattinata molto nuvolosa specialmente sul versante tirrenico, con qualche lieve pioggia pronta a colpire subito la Toscana. Mentre invece delle nubi basse colpiranno le coste adriatiche, con delle schirite sull’appennino. I valori termici risulteranno in lieve calo, con massime che andranno dai 11 ai 14 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione parzialmente nuvolosa. Dei piovaschi colpiranno al mattino Sardegna e aree tirreniche della Calabria. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che oscilleranno dai 13 ai 17 gradi.