Ritiro Lukaku, colpo di scena improvviso: c’è l’annuncio

L’ultimo anno di Romelu Lukaku non è di certo stato facile ed adesso spunta un annuncio sul ritiro: i tifosi interisti tremano.

Il 2022 non è stato di certo l’anno migliore della carriera di Romelu Lukaku, che ha deluso prima i tifosi del Chelsea e poi quelli del Belgio. Nemmeno il ritorno all’Inter è stato fortunato, visto che causa infortuni il belga ha giocato solo quattro partite.

ritiro Lukaku
Tutti i dettagli sul ritiro del calciatore belga (via Ansa Foto)

La stella di Romelu Lukaku non ha brillato nel 2022. Infatti nella prima parte dell’anno, vestendo nuovamente la maglia del Chelsea, l’attaccante ha collezionato solamente 8 gol in 23 presenze, in poche parole un ritorno nella squadra che l’ha lanciato nel calcio dei grandi non di certo felice. Per ritrovare goal e serenità, il bomber in estate ha quindi optato per un altro ritorno, ossia quello all’Inter. Dopo appena due minuti dal nuovo debutto, contro il Lecce, il calciatore riuscì ad andare a rete. Con i nerazzurri però seguiranno appena altre tre presenze, prima del mondiale in Qatar.

Con la maglia dei Red Devils, durante la rassegna intercontinentale, non ha brillato e da molti la sua performance contro la Croazia è stata giudicata a dir poco disastrosa. Insomma questi 365 giorni, almeno dal punto di vista professionale, sono da dimenticare per Lukaku. Nell’amichevole contro la Reggina, il numero 90 dell’Inter ha ritrovato il goal, che si di buon auspicio in vista del nuovo anno calcistico. Adesso però sul suo conto è spuntato un clamoroso annuncio che fa tremare tutti i suoi affezionati tifosi. Andiamo a vedere il campione dell’Inter cosa avrebbe rivelato all’amico Thibaut Courtois.

Ritiro Lukaku, la confessione a Courtois: il suo rimpianto più grande

Lukaku ritiro
Romelu Lukaku con la maglia del Belgio (Foto: Getty Images)

L’Inter ed i tifosi del Belgio sperano che il 2023 sia l’anno della redenzione per Romelu Lukaku. La seconda parte di stagione è importante su tutti i fronti specialmente per i nerazzurri che sperano in una rincorsa scudetto che avrebbe dell’incredibile. Il bomber del Biscione, però, di recente avrebbe fatto un’amara confessione all’amico e collega di Nazionale, Thibaut Courtois. A riportare il tutto ci avrebbe pensato il portale Planeta Real Madrid.

Secondo il tabloid dedicato alla squadra madridista Lukaku starebbe pensando al ritiro tra qualche anno. Il calciatore infatti sa di essere nella seconda fase della sua carriera e nonostante ciò avrebbe confessato al portiere un suo rimpianto che porterà sempre con sé quando appenderà gli scarpini al chiodo. Infatti il numero 90 dell’Inter, dopo una carriera ricca di goal sa bene che non potrà vestire mai la maglia dei suoi sogni, ossia quella del Real Madrid. Inzaghi spera però che, dopo il momento di sconforto generato dal flop al Mondiale, Lukaku sia pienamente concentrato a dare il meglio con i colori nerazzurri.