Ilaria D’Amico, lacrime in diretta tv: “Manterrò le promesse che ti ho fatto”

Ilaria D’Amico, lacrime in diretta tv: “Manterrò le promesse che ti ho fatto”. La conduttrice non si trattiene ripensando al passato

Le lacrime in diretta tv non sono insolite, ma da una come Ilaria D’Amico se le aspetterebbero in pochi. Eppure è successo registrando la puntata de La Confessione di Peter Gomez che sarà trasmessa il 30 dicembre alle 22.45 su Nove.

Ilaria D'Amico
Ilaria D’Amico, lacrime in diretta tv (Inews24.it)

La conduttrice romana, che aspetta di tornare in prima serata su Rai 2 con il suo nuovo programma, ha affrontato diversi temi. La sua lunga amicizia, che va al di là dei rapporti di lavoro, con Gianluca Vialli, e la storia d’amore con Gigi Buffon oltre al su passato e presente in televisione.

Un tema però più di tutti l’ha mandata in crisi ed è anche facilmente comprensibile. Perché poco più di due anni fa la D’Amico ha perso la sorella Catia, che all’epoca aveva soltanto 59 anni, a causa di un tumore. Un lutto ancora oggi impossibile da dimenticare e da somatizzare.

Così negli studi del programma le ha parlato attraverso una lettera e nonostante questo non ha saputo trattenersi dalla commozione: “Cara Catia, noi ci parliamo spesso e tu sai che le cose che io ti ho promesso… le manterrò, tutte. Parlo talmente tante volte con te che non ho bisogno di farti delle confessioni ulteriori. Sono più le volte che ti chiedo di occuparti di noi, ma sappi che io mi occupo di noi, e di lei”.

Ilaria D’Amico, lacrime in diretta tv: la morte della sorella ha cambiato tutto

Il tema legato alla scomparsa della sorella, morta a settembre 2020, era già stato affrontato da Ilaria D’Amico in un’intervista al settimanale ‘F’. Aveva raccontato che nessuno poteva immaginarlo perché Catia, più vecchia di lei di 12 anni, era sempre stata sanissima.

Invece a gennaio 2019 aveva scoperto dopo accurati esami di avere un tumore maligno all’intestino. E a maggio dell’anno dopo l’ulteriore mazzata, perché era stata male di nuovo. “Se ne è andata in pochi mesi, il 5 settembre scorso. Io ero con lei”, aveva raccontato la conduttrice.

Sua sorella era stata importante anche per prendere una decisione rimandata da tempo, quella di lasciare il calcio prima e Sky poi perché voleva tornare a fare la giornalista occupandosi di temi diversi. E quando era arrivata la proposta giusta non ci aveva messo molto a decidersi.

Ilaria D'Amico
Ilaria D’Amico (Inews24.it)

Ma lei dopo quella perdita ha scoperto di essere più fragile. “Oggi dò meno importanza a come mi vesto, mi commuovo a pensare alla sua dignità e riservatezza. Questa perdita mi ha fatto ridefinire le priorità: il lavoro lo è, ma è più forte il bisogno di accudire la mia famiglia”.