Grande Fratello, non c’è pace per un’ex vincitrice: è finita davvero

Grande Fratello, non c’è pace per un’ex vincitrice: è finita davvero. Questa volta nessun ripensamento, la situazione è diventata impossibile

Gli amori che nascono nei reality non hanno sempre una durata lunga. Ma poi ci sono anche quelli che ai reality partecipano, li vincono pure e s’innamorano fuori dal programma. Anche in questo caso però non sempre c’è il lieto fine e lo sa anche Serena Garitta.

Grande Fratello,
Grande Fratello, non c’è pace per un’ex vincitrice (Inews24.it) 

L’ex vincitrice del Grande Fratello aveva cominciato la sua storia con Nicolò Ancona, istruttore di tennis più giovane di lei, nel 2015. Prima la convivenza, poi anche la nascita di Renzo, che oggi ha sei anni, e quindi tutto sembrava procedere nel verso giusto. Poco importa chde non fosse mai arrivato il matrimonio, a loro sembrava stare bene così.

In realtà però alla fine del 2020 era subentrata una prima crisi che aveva portato al coppia ad allontanarsi, per chiarirsi le idee. Poi però a giugno di quest’anno Serena aveva comunicato che ci stavano riprovando e fino ad oggi tutto sembrava funzionare di nuovo. Almeno fino alle ultime ore, quando è arrivata la notizia del nuovo addio, questa volta definitivo e senza appello.

Grande Fratello, non c’è pace per un’ex vincitrice: “È necessario credere in un progetto”

La notizia non arriva dalle riviste di gossip, ma direttamente da Serena Garitta che ha pubblicato un lungo post per spiegare la situazione. “Amare vuol dire essere presenti a se stessi e all’altro. L’amore non si trova, si costruisce con rispetto. È necessario credere in un progetto: giocare a sedursi ma anche impegnarsi nelle incombenze, negli imprevisti che la vita ti presenta. Io ci ho provato e creduto moltissimo”.

L’ex gieffina, che oggi continua a lavorare in tv come volte del Lotto e delle scommesse, spiega che non è assolutamente pentita di aver scelto Renzo che è stata la scelta migliore della sua. Ma come padre non ha funzionato e quindi non possono andare avanti così.

“L’amore e il coraggio di amare – conclude la Garitta – non si possono comprare né vendere: ci vuole una forza interna, un motivo profondo, che spinga a prendersi cura dell’altro, del progetto, della famiglia. E poi bisogna essere mossi da un sentimento onesto, spassionato, sincero che non si può fingere”.

Serena Garitta
Serena Garitta (Instagram)

Possibilità di ripensarci? Assolutamente nessuna, perché per lei non ci sono più margini. Ma spiega a tutti i suoi follower di non essere tristi perché in realtà lei non lo è. Ha bisogno di stare bene con se stessa e così lo è.