Meteo, torna la pioggia: le regioni in cui transiterà la perturbazione

La situazione meteo sulla penisola italiana è in continua evoluzione. Infatti in alcune regioni torneranno le piogge: ecco dove colpiranno.

Nel corso di questa giornata le piogge torneranno a bagnare la penisola italiana. Una perturbazione infatti è in corso sulla penisola. Sono diverse le regioni che verranno colpite: tutti i dettagli.

Meteo
Tutte le previsioni sulla penisola italiana (Via Pexels)

Da tempo sulla penisola italiana soggiorna un vasto campo di alta pressione. Questo viene alimentato da masse d’aria molto miti in arrivo dalle calde terre del continente africano. Infatti il quadro meteorologico è ancora caratterizzato da una salda stabilità atmosferica, minata solamente da nebbie e nubi basse. Ma qualcosa sta cambiando visto che tra questo Giovedì 29 e Venerdì 30 una piccola distrazione dell’alta pressione lascerà aperto un corridoio alle umide e instabili correnti atlantiche, nel cui letto viaggerà una debole perturbazione pronta a provocare un modesto peggioramento.

Questo cambio meteorologico colpirà diverse zone del Paese. Nel corso delle prossime 24 ore saranno sotto osservazione soprattutto le regioni del Nord anche se le piogge, peraltro poco importanti, bagneranno principalmente la Liguria di Centro-Levante e i settori costieri più settentrionali della Toscana. Nel corso della giornata avremo deboli precipitazioni o diversi fenomeni anche su Lombardia meridionale, Emilia-Romagna e basso Veneto. Anche la vigilia del weekend seguirà un percorso molto simile. Scopriamo quindi cosa succederà nelle prossime ore nei cieli dello Stivale.

Meteo, tornano le piogge sull’Italia: le previsioni

Meteo
Come cambia la situazione con la perturbazione in atto (Via Pixabay)

Gli ultimi giorni dell’anno saranno colpiti da una perturbazione in grado portare nuove piogge sulla penisola italiana. Inoltre tra i fenomeni avremo anche qualche rovescio e delle deboli nevicate in montagna. La differenza per diversi settori della Penisola soprattutto per le regioni del Nord e parte del Centro sarà che il grigiore di questi ultimi giorni sarà accompagnato da precipitazioni. Scopriamo nel dettaglio quindi cosa sta succedendo sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione nuvolosa sin dalle prime ore del mattino, con piogge che colpiranno su Levante Ligure, bassa Lombardia, ovest Emilia e Triveneto. La neve invece tornerà a coprire le cime delle Alpi Valdostane a partire dai 1300 metri. I valori termici risulteranno nuovamente in calo con massime che andranno dagli 8 ai 10 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo nuvoloso sulle regioni tirreniche ed in Umbria. Inoltre qualche pioggia potrebbe colpire l’alta Toscana, mentre la situazione risulterà più soleggiata altrove. Le temperature risulteranno in lieve aumento, con valori massimi pronti ad oscillare tra i 13 ed i 16 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo sin dal mattino maggiori addensamenti pronti a coprire la Campania. Al mattino avremo cieli coperti anche in Salento, Lucania e Calabria. Altrove invece la situazione sarà leggermente più soleggiata. I valori termici risulteranno stabili, con massime che stazioneranno tra i 15 ed i 18 gradi.