Truffa delle chiavi a terra, cos’è: attenzione quando fate la spesa

Dal nome bizzarro, eppure più meschina che mai: cos’è la truffa delle chiavi? Fate massima attenzione quando siete al supermercato

Col tempo, i modi per truffare i malcapitati diventano sempre più subdoli. Non bastano quelli su Internet, arrivano quelli nella vita reale dove il truffatore incontra di persona la vittima e con tanta sfacciataggine si appropria dei suoi beni

Truffa chiavi 20122022 inews24.it
(@Foto di Roberto Monterola Jr. su Unsplash)

Cos’è la truffa delle chiavi a terra? Tanto per cominciare, i truffatori hanno una location ben precisa: il supermercato. Mentre il malcapitato si sta dirigendo verso l’auto dopo aver fatto la spesa, magari pieno di buste e con un po’ di confusione dalla troppa folla, i truffatori si avvicinano con una scusa: “Le sono cadute le chiavi”. In questo modo, l’attenzione della vittima sarà tutta nei confronti del mazzo di chiavi che si trova a terra. È in questo momento di distrazione che, con l’aiuto di un complice ben nascosto, i truffatori si approprieranno di tutto ciò che la vittima ha addosso: borsa, porafogli, orologio e così via.

Attualmente, la truffa in questione è molto diffusa per Roma e sta mettendo in ginocchio molti abitanti della Capitale. I fautori sembrano essere tre, ma la frode è già ben diffusa tra moltissimi criminali. A tal proposito la Polizia e sull’attenti così da intervenire il prima possibile.

Truffa delle chiavi a terra: massima allerta in Italia, criminali incentrati su Roma

Polizia (generica) - Foto di Ansa Foto
Polizia (generica) – Foto di Ansa Foto

Indubbiamente una grande piaga per la società quella di vedersi truffati da un branco di delinquenti, ancor più quando accade sotto Natale che dovrebbe essere un periodo di gioia, molto tranquillo per tutti. Purtroppo, le truffe dal vivo non sono le uniche, perché di più insidiose e anche più semplici spesso se ne nascondono su Internet.

Come più volte abbiamo visto, basta un messaggio o un email contenente un link ‘maledetto’ per farci perdere accesso ai social, nonché lasciare che i delinquenti risalgano ai nostri dati sensibili, specie le nostre carte su cui trovano il loro bottino vincente. L’ultima truffa su Instagram è pericolosissima: una volta che gli hacker si impossessano di un profilo, contattano tutti gli amici per raggirarli.