Urla, discussioni, depressione: Harry e Meghan contro la Royal Family

Urla, discussioni, depressione: Harry e Meghan contro la Royal Family. La seconda parte della docuserie su Netflix è una bomba

Le prime tre puntate della docu-serie sulla loro vita erano state una mezza delusione. Nessun racconto nuovo, nessuna bomba sulla loro vita privata e così Harry e Meghan ancora una volta avevano deluso il pubblico.

Harry e Meghan Royal Family
Urla, discussioni, depressione: Harry e Meghan contro la Royal Family (ANSA

Ora però su Netflix sono arrivati gli ultimi tre episodi, quelli che forse chiuderanno per sempre l’esperimento. E finalmente sono volati i coltelli nella Royal Family, quello che tutti prima o poi si aspettavano considerano i precedenti.

Una guerra ormai aperta da tempo e non c’erano dubbi. La conferma dalle parole dei Sussex che confermano la rottura totale con gli altri membri della famiglia e spiegano anche le cause che li hanno portati in California. Continuare a vivere in Inghilterra era diventato impossibile, almeno secondo loro.

“Non è facile quando tuo fratello ti urla contro, tuo padre dice cose false e la Regina resta ferma lì, immobile”, ha accusato Harry. Sembra evidente che si aspettasse un appoggio maggiore, anche solo da sua nonna. Invece è stata a guardare lasciando fare gli altri e lui ha patito la situazione. Ma il secondo figlio di Diana ce l’ha soprattutto con il fratello: ha preferito salvaguardare le istituzioni e la forma, invece di andargli incontro.

Harry e Meghan contro la Royal Family: la vita a Corte era diventata insostenibile

Ma questa è solo una parte dei problemi, perché anche Meghan gioca il carico. A Londra ha vissuto il suo periodo più difficile, quando ha dovuto affrontare un aborto spontaneo che poteva avere conseguenze anche più pesanti.

Nessuno ha la certezza che il suo problema di salute sia stato causato dalle tensioni con il resto della famiglia e con le rigide imposizioni di corte, ma il sospetto rimane. Perché lo stress provocato da una situazione mai vissuta prima ha sicuramente condizionato la sua esistenza e quindi anche il suo fisico.

Una fase che le è costata molto e l’ha portata vicina alla depressione. Meghan nella docu-serie ha ricordato l’intervista rilasciata a Oprah Winfrey. All’epoca tutti si erano concentrati sul suo accenno al razzismo subito a Corte, lei invece voleva che capissero il suo disagio. “Pensavo di essermi aperta molto sul tema della depressione, credevo che si sarebbero focalizzati su questo. Ma alla fine il tema é stato completamente eclissato dal discorso sulla razza”.

Harry Meghan attesa fan
Harry e Meghan, l’attesa dei fan è finita (ANSA)

Parole che aumentano la distanza già esistente in precedenza, ma Meghan sa di avere molte amiche influenti dalla sua parte. Come Beyoncé che li di recente le avrebbe mandato un messaggio potente: “Sei stata scelta per spezzare le maledizioni generazionali. Ti ammiro”.