WhatsApp, come liberare spazio senza perdere nulla: il trucco

Spunta su WhatsApp un trucco che permette di liberare spazio senza perdere nulla: andiamo a vedere come applicarlo sul servizio. 

Sono diversi i trucchi presenti su WhatsApp che servono proprio per migliorare il servizio di messaggistica istantanea. L’ultimo di questi infatti vi permetterà di liberare spazio senza cancellare niente: come fare.

WhatsApp
L’ultimo trucco sull’applicazione di messaggistica (Via Pixabay)

Ad oggi WhatsApp è certamente l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo e soprattutto è sicuramente una delle applicazioni più attive sul nostro telefono. Questi sì significa che è molto funzionale e immediata, ma anche che è strapiena di contenuti di ogni tipo che occupano spazio nel nostro telefono. Per molti quindi spesso giunge il momento di fare un po’ di pulizia per liberare spazio sul proprio telefono. Esiste un metodo per liberare spazio senza perdere tempo.

Infatti bisognerà andare su WhatsApp ed esplorare tra le sue Impostazioni. Qui infatti troverete la categoria “Spazio e dati“. Poi andando su “Gestisci spazio” potrete finalmente vedere ogni contenuto abbandonato nelle vostre conversazioni. Quindi potete andare per ordine di spazio occupato, guardando quali sono i video o i documenti più pesanti che avete in archivio. Mentre il secondo metodo è quello di controllare ogni singola chat. Dedicandoci un po’ di tempo quindi riuscirete a liberare spazio senza perdere nulla.

WhatsApp, adesso si può messaggiare sé stessi: la nuova funzione

WhatsApp
La funzione arrivata finalmente sull’applicazione (via Screenshot)

WhatApp in queste ore ha confermato l’arrivo di una nuovissima funzione chiamata ‘Message Yourself‘. Questa infatti è indicata per tutti coloro che non utilizzano applicazione specifiche per prendere appunti o fare promemoria e possono appunto sfruttare WhatsApp per questo. Il nuovo aggiornamento sarà disponibile per su iOS e Android ed è già stato provato nella Beta del servizio di messaggistica. Per certi versi la feature ricorda delle funzioni già viste prima su applicazioni come Telegram.

Come potrete intuire dal nome questa permette di mandare messaggi all’interno di una chat visibile solo all’utente stesso. Questa quindi potrà essere utilizzato per scrivere note, salvare link, caricare documenti o inviare anche note vocali. Quindi a tutti gli effetti il servizio di Meta diventa anche un’app di appunti e promemoria. Una volta attivata la funzione, la chat con voi stessi potrà anche essere fissata in alto, proprio come avviene con le altre conversazioni. Così potrete avere le vostre note sempre a portata di mano.