Lutto a Mediaset: morta l’icona di uno storico programma

Giornata nera per Mediaset che sta piangendo un grave lutto. Infatti in queste ore è scomparso un’icona di uno storico programma. 

Triste giorno per Mediaset che in queste ore sta piangendo una bruttissima scomparsa. In queste ore è venuto a mancare l’icona di uno storico programma in onda sulle reti del Biscione: è il padre fondatore.

lutto Mediaset
Tutti i dettagli riguardanti l’addio al volto storico (Via Screenshot)

Un grave lutto ha colpito Mediaset. Infatti in queste ore è morto Italo Felici, il padre fondatore i Forum. La notizia è arrivata dai canali social del programma Mediaset, uno dei più longevi dell’azienda. Inizialmente c’è stato anche un equivoco sulla notizia lanciata. Infatti Forum ha scritto un post di cordoglio riferendosi a Italo, ma senza specificare il cognome. Qualcuno ha quindi pensato si trattasse di Italo Ormanni, giudice del programma.

Il magistrato scambiato per Felici è stato giudice di Forum dal 2011 al 2013 e non è affatto morto. Infatti oggi il giudice gode di ottima salute ed ha 85 anni, la stessa età che aveva Felici quando è scomparso (anche siffatta coincidenza ha contribuito al misunderstanding. Andiamo quindi a vedere il comunicato pubblicato da Forum subito in seguito all’annuncio del decesso.

Lutto Mediaset, morto Italo Felici: ha fondato ‘Forum’

Lutto Mediaset
Si è spento Italo Felici ad 85 anni (via Screenshot)

Subito dopo la notizia del decesso la Redazione di Forum ha dato l’ultimo addio ad Italo Felici. Infatti in una nota la redazione ha scritto: “Il nostro grande Italo stanotte ha deciso di partire. È stato il papà di Forum, l’amico di tutti, il confidente, il consigliere. Per tanti anni ha guidato il nostro carro e ha posto le basi perché potesse resistere al tempo, ai cambiamenti, agli acciacchi degli anni“.

Sempre la redazione ha poi concluso: “Forum è ancora giovane grazie a lui. Ti siamo immensamente grati, la tua bellezza vivrà per sempre dentro di noi“. A firmare il messaggio ci ha pensato la redazione del programma e dalle parole che hanno dedicato a Felici è chiaro quanto le persone che lavorano alla trasmissione gli siano riconoscenti. Così la Redazione ha scelto di ricordarlo in modo speciale, manifestandogli non solo riconoscenza, ma anche affetto nel giorno della sua scomparsa.