TikTok, che mazzata per l’app: non è quella migliore del 2022

TikTok viene incredibilmente sorpassato, è finita la supremazia? La ByteDance deve urgentemente correre ai ripari

Chi si sarebbe aspettato che in così poco tempo l’applicazione avrebbe perso la sua supremazia? Eppure è accaduto e a spodestarla c’è un incredibile sorpresa che nessuno si aspettava potesse essere così.

TikTok
(@Pixabay)

Apple ha un mercato non da poco, sembrerebbe proprio che da sola, tutta l’azienda, vale più dell’industria cinematografica statunitense e questo basta per capire quanto effettivamente sia potente. Per tale ragione, essere tra le migliori applicazioni scaricate dagli utenti che ne usufruiscono è sicuramente un privilegio, nonché una grande vetrina. Il mercato delle applicazioni della sola Apple conta più di mezzo miliardo di utenti in 175 Paesi diversi, pertanto la diffusione di applicazioni è molto facile e veloce.

Annualmente si tiene un evento che celebra i riconoscimenti e poi i premi dell’App Store, quest’anno è stato introdotto quello per l’impatto culturale. In questo tipo di premiazione, gli Oscar delle app e dei videogiochi dell’azienda Apple toccano sedici titoli. Sono i migliori di quest’anno anche se, in alcuni casi, si tratta di app in circolazione già da tempo o che addirittura hanno già vinto in passato, confermando nuovamente la supremazia.

È BeReal l’app migliore dell’iPhone per il 2022

Be Real 31082022 inews24,it
(@WebSource)

Ha sfondato ogni classifica nel giro di pochi mesi, è definito il social anti-Instagram, ha superato anche TikTok per numero di download ed ha una valutazione di 4,7/5 su App Store e 4/5 su Play Store. Sembra aver fatto un tuffo nel passato quando era appena uscito TikTok ed i giovani italiani si affacciavano sulla nuova piattaforma, adesso c’è una novità che si sta espandendo a macchia d’olio: BeReal. BeReal nasce come un social che mostra quanto più possibile la realtà del momento. Nell’istante in cui arriva la notifica, infatti, va scattata una foto con la telecamera esterna e quella interna che catturano l’immagine contemporaneamente.

Un logo molto semplice, bianco su nero, come un manifesto che grida voglia di tornare alla realtà: questa è l’idea con cui è stato concepito il nuovo social network che ha avuto successo dopo due anni dalla sua creazione. L’app è disponibile su tutti gli smartphone di ultima generazione Android o iOs ed è facilmente scaricabile dagli store dei rispettivi sistemi: basterà digitare nella barra di ricerca BeReal e cliccare sull’apposito tasto di download.