Sanremo, artista dell’Ariston al pronto soccorso: arriva il clamoroso sfogo

La nota artista di Sanremo ha fatto un duro resoconto su quanto le è successo durante la sua ultima visita al pronto soccorso. Ecco la sua denuncia sociale, che solleva un problema molto sentito da diverse famiglie.

La cantante, che è stata l’ultima volta a Sanremo nel 2020, ha abituato il pubblico ad alcune sue piccole stranezze. Molti, infatti, avevano sospettato che si stesse sentendo male durante l’esibizione sul palco dell’Ariston. In un secondo momento, l’artista ha spiegato che in realtà stava solo sollevando il top nero che le stava scivolando giù.

5 febbraio 2022: il conduttore Amadeus rimane incantato da Sabrina Ferilli (foto ANSA/ETTORE FERRARI).
5 febbraio 2022: il conduttore Amadeus rimane incantato da Sabrina Ferilli (foto ANSA/ETTORE FERRARI).

Anche precedentemente, Levante era stata protagonista di un simpatico siparietto. Durante un’esibizione, aveva interrotto tutto perchè un moscerino le era entrato in bocca. Si era poi giustificata scherzando riguardo il fatto che il piccolo insetto le avesse lasciato l’amaro in bocca. Questa volta, però, la cantante ha vissuto un episodio ben più spiacevole.

L’artista di Sanremo in pronto soccorso: cosa succede

La cantante di Sanremo 2020 è dovuta andare all’ospedale per portare al pronto soccorso sua figlia Alma Futura. La bambina aveva un po’ di tosse, e quindi sia lei che il compagno Pietro Palumbo hanno voluto subito verificare che il sintomo non nascondesse qualcosa di più grave. Una volta arrivati al pronto soccorso, hanno avuto una brutta sorpresa.

8 febbraio 2020: la cantante Levante saluta il pubblico dopo l'esibizione: dopo la sua recente esperienza al pronto soccorso ha fatto un duro sfogo sui social (foto ANSA/ETTORE FERRARI).
8 febbraio 2020: la cantante Levante saluta il pubblico dopo l’esibizione: dopo la sua recente esperienza al pronto soccorso ha fatto un duro sfogo sui social (foto ANSA/ETTORE FERRARI).

A Levante ed il compagno non è stato permesso di poter entrare insieme per assistere alla visita della loro figlia. Questa volta, l’artista ha deciso di entrare lei con Alma Futura, mentre Pietro ha dovuto aspettare fuori per tutto il tempo. Una volta tornata a casa, si è voluta sfogare sui social spiegando quello che le era successo.

La denuncia sociale non viene capita da tutti: la cantante ha ragione?

Le attuali norme non consentono l’ingresso in ospedale di entrambi i genitori di un bambino. Questo sia per evitare il sovraffollamento, sia per limitare il più possibile le possibilità di contagio. Levante ha raccontato di essere totalmente contraria a questa regola. Anche tempo fa il suo compagno accompagnò la figlia dal medico e lei rimase fuori.

Dopo che si è tinta i capelli color rosso carota, in molti hanno fatto fatica a riconoscerla: ecco Levante insieme al compagno Pietro Palumbo e la figlia Alma Luna (foto Instagram).
Dopo che si è tinta i capelli color rosso carota, in molti hanno fatto fatica a riconoscerla: ecco Levante insieme al compagno Pietro Palumbo e la figlia Alma Luna (foto Instagram).

In quell’occasione, l’artista si arrabbiò molto del fatto che il medico si fosse chiesto dove fosse la mamma di Alma Luna. La cantante di Sanremo, forse al contrario di quando si aspettava, non è riuscita ad ottenere il supporto di tutto il suo pubblico. È giusto non permettere ad entrambi i genitori di accompagnare i propri figli in ospedale?

Ecco il brano che Levante ha portato a Sanremo nel 2020: