Meteo, forte perturbazione in arrivo: dove colpiranno le piogge

Nel corso delle prossime ore il meteo italiano sarà condizionato dall’arrivo di una forte perturbazione che riporterà le piogge sul paese: ecco dove.

La situazione meteorologica italiana è destinata a cambiare nelle prossime ore. Infatti è in arrivo una nuova perturbazione sul paese che riporterà anche le piogge: le ultime evoluzioni meteorologiche.

Meteo
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (Via Pixabay)

In Italia dobbiamo prepararci i a un cambio radicale del tempo, nel corso del prossimo weekend sarà tutto diverso. E’ appena arrivata una notizia importane sul fronte meteo con effetti su molte regioni tra Sabato 5 e Domenica 6 Novembre. Infatti l’attuale circolazione atmosferica è prossima a una svolta dopo un lungo periodo governato da una caldo e insolito anticiclone africano. A spingere ci stanno pensando le fredde correnti in discesa dal Nord Europa.

Queste tuffandosi nel Mediterraneo daranno vita a un ciclone ricolmo di precipitazioni come non si vedeva da tanto tempo. Inoltre si tratta della prima vera perturbazione dai connotati autunnali in grado di scatenare intense precipitazioni su tante regioni. Occhi puntati in particolare nel corso della giornata di Sabato 5 al Nord Est e su tutte le regioni del Centro Sud dove potrebbero verificarsi forti temporali con locali allagamenti a causa della tanta energia in gioco. Le regioni maggiormente a rischio saranno la Romagna, le Marche, la bassa Campania e il Salento. Cosa succederà durante questo giovedì.

Meteo, torna il grande freddo: nuova perturbazione sulla penisola

Meteo
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Screenshot)

Una prima irruzione fredda dalla Russia quindi è pronta a fare irruzione in Italia. Infatti i grandi movimenti a scala emisferica potrebbero favorire l’arrivo di una poderosa ondata gelida in discesa dalla Russia. Dal punto di vista climatico ci troviamo quindi in una fase di passaggio. La media delle temperature nelle principali città italiane proprio in questo periodo subisce infatti una drastica flessione. Scopriamo quindi cosa sta succedendo sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo sin dalle prime ore del mattino un cielo molto nuvoloso con piogge e locali temporali al Nordovest, in intensificazione dal pomeriggio e in serata, in successiva estensione al Triveneto. Le temperature faranno registrare un ulteriore calo, con massime che oscilleranno dai 16 ai 20 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una mattinata nuvolosa sulle regioni tirreniche con locali piovaschi intermittenti, specie in Toscana. Al contrario sull’Adriatico avremo delle ampie schiarite. Le temperature risulteranno in deciso calo su tutto il paese, con massime che andranno dai 18 ai 22 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un cielo parzialmente nuvoloso in Campania, mentre altrove avremo ampie schiarite. Le temperature risulteranno in lieve diminuzione con massime che oscilleranno dai 22 ai 25 gradi.