Meteo, sta per tornare il maltempo: cambia tutto

Il maltempo potrebbe tornare ad impensierire la penisola italiana. Secondo le previsioni meteo ci saranno subito delle piogge: le regioni colpite.

Finalmente sull’Italia è pronto a tornare il maltempo, con le piogge che ben presto potrebbero colpire diverse regioni della penisola. Infatti questo cambiamento avverrà a breve: cosa sta succedendo.

Meteo
La situazione meteorologica cambia sul paese (Via Pixabay)

In Italia dobbiamo prepararci i a un cambio radicale del tempo, nel corso del prossimo weekend sarà tutto diverso. E’ appena arrivata una notizia importane sul fronte meteo con effetti su molte regioni tra Sabato 5 e Domenica 6 Novembre. Infatti l’attuale circolazione atmosferica è prossima a una svolta dopo un lungo periodo governato da una caldo e insolito anticiclone africano. A spingere ci stanno pensando le fredde correnti in discesa dal Nord Europa.

Queste tuffandosi nel Mediterraneo daranno vita a un ciclone ricolmo di precipitazioni come non si vedeva da tanto tempo. Inoltre si tratta della prima vera perturbazione dai connotati autunnali in grado di scatenare intense precipitazioni su tante regioni. Occhi puntati in particolare nel corso della giornata di Sabato 5 al Nord Est e su tutte le regioni del Centro Sud dove potrebbero verificarsi forti temporali con locali allagamenti a causa della tanta energia in gioco. Le regioni maggiormente a rischio saranno la Romagna, le Marche, la bassa Campania e il Salento.

Meteo, nuovo ciclone in Italia: tornano le piogge

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sul paese (via Pixabay)

I modelli meteorologici hanno confermato il cambio di rotta grazie ad un nucleo di aria fredda di matrice polare scenderà diretto dalla Groenlandia verso l’Inghilterra e la Francia raggiungendo infine anche l’Italia. A trasportarlo ci penserà una corrente a getto nord occidentale molto intensa che una volta raggiunto il Mediterraneo in prossimità del Mar Ligure formerà un minimo di bassa pressione che si approfondirà rapidamente. Scopriamo nel dettaglio cosa sta succedendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un cielo a tratti nuvoloso con locali forti temporali in Liguria. Inoltre qualche pioggia potrebbe andare a bagnare su bassa Lombardia e basso Veneto, con parziali schiarite altrove specie sulle Alpi. Le temperature risulteranno in calo con massime che andranno dai 17 ai 22 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione parzialmente nuvoloso, con maggiori addensamenti e qualche piovasco in Toscana. I valori termici anche qui risulteranno in leggero calo, con massime che oscilleranno dai 21 ai 23 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo cielo poco o parzialmente nuvoloso specialmente sul Nord Sardegna e dalla sera anche sulle coste tirreniche. Qui le temperature invece saranno stazionarie con valori massimi che andranno dai 22 ai 26 gradi.