Cashback 2022 anche in vacanza, la nuova promozione fa impazzire gli italiani

Cashback 2022 anche in vacanza, la nuova promozione fa impazzire gli italiani. La concorrenza stimola le offerte, questa è imbattibile

Continua la rincorsa all’offerta migliore sul mercato, perché se il governo ha ormai accantonato da tempo il cashback non così è per le aziende. E visto che la concorrenza in quel settore sta aumentando, Telepass ha deciso di passare all’attacco con un’offerta clamorosa.

Cashback 2022 anche in vacanza (Pexels)

Servirà a pagare i caselli autostradali, in Italia come all’estero, ma anche per pagare le sciate, perché i clienti potranno avere lo Skipass con cashback. Tramite l’app Telepass infatti avranno diritto al cashback del 15% in tutti i comprensori sciistici italiani convenzionati con l’offerta.

L’opportunità del cashback 15% per lo sci vale per l’intera stagione, cioè fino al 31 marzo 2023 e all’utente sarà applicata la miglior tariffa accordata dal comprensorio sciistico relativamente al servizio Telepass. Il servizio è attivo in sette regioni: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna e Molise. I clienti al momento dell’addebito vedranno riconosciuto direttamente il rimborso del 15% sull’importo.

Cashback 2022 anche in vacanza, per la nuova offerta c’è ancora poco tempo

Fino al 31 ottobre inoltre c’è la possibilità di sottoscrivere la promozione speciale su Telepass Pay X che comprende anche un cashback al 40%. Chi si abbona a Telepass Pay X  avrà diritto al canone zero per 2 anni e successivamente pagherà 3€ al mese. Ma nel pacchetto c’è anche il 40% di cashback automatico sui pedaggi nel periodo tra il 1° dicembre 2022 e il l 31 gennaio 2023. L’importo scontato sarà visualizzato sulla fattura del mese di riferimento.

Dopo aver scaricato l’app ufficiale, disponibile su App Store e Google Play, il cliente potrà scoprire tutti i vantaggi a lui dedicati. Anzitutto pagare il pedaggio in tutta Italia e richiedere il dispositivo Telepass europeo se viaggia spesso all’estero. Inoltre registrare la targa e pagare in automatico l’Area C di Milano oltre ai parcheggi convenzionati di aeroporti, stazioni e fiere. Accanto a questi, anche i parcheggi a strisce blu in tutte le principali città italiane.

Telepass, promozione da prendere al volo (ANSA)

Infine servirà a pagare la tassa di proprietà sul veicolo in modo semplice, prenotare e pagare taxi, acquistare biglietti di treni, navi e traghetti in pochi minuti, noleggiare bike sharing e scooter sharing.