Barbara d’Urso si arrende: Mediaset ci ripensa

La situazione di Barbara d’Urso a Mediaset è cominciata ad essere barcollante già l’anno scorso: dal vertice ci ripensano?

È proprio l’anno scorso, di questi tempi, che la conduttrice partenopea ha cominciato ad avere qualche problema con Mediaset a causa del continuo flop de La Pupa e Il Secchione. Qual è adesso la situazione in seno alla rete del Biscione?

Mediaset
La showgirl si sfoga durante un’ospitata (via Screenshot)

Barbara d’Urso si è ripresa il pomeriggio di Canale 5 con il suo programma Pomeriggio Cinque che è un po’ diverso dalle sue passate edizioni. In particolare, l’attualità fa da padrona nella trasmissione della conduttrice partenopea, lasciando sempre meno spazio al ‘trash’. Tuttavia, questo non basta: i risultati che arrivano ai vertici non sono soddisfacenti o, quantomeno, non bastano per abbattere la concorrenza.

In particolare, il pomeriggio di ieri, venerdì 28 ottobre, ha ospitato Barbara D’Urso con Pomeriggio Cinque che ha raccolto 1.323.000 spettatori con il 14.7% su Canale 5, mentre Alberto Matano su Rai Uno con La Vita in Diretta ha raggiunto 2.115.000 spettatori con il 23.4% non lasciando alcun dubbio sulla vittoria tra i due diretti competitor.

Tutti gli ascolti TV della serata di venerdì 28 ottobre

Rai Mediaset
(@Facebook)

La Rai sorride anche di sera e non solo per le eccellenti e divertenti esibizioni -vedi quella di Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli– ma anche per gli ascolti che Tale e Quale Show regala alla prima rete dell’azienda. In particolare, su Rai Uno, Carlo Conti ed il suo staff di giudici con tutti i concorrenti hanno raccolto 4.129.000 spettatori pari al 24.7% di share stracciando la concorrenza e vincendo la gara d’ascolti della serata di ieri, venerdì 28 ottobre. Su Rai 2, invece, S.W.A.T. ha interessato 611.000 spettatori pari al 3.1% di share. Per finire con Rai Tre, La Marcia su Roma – Cronache del 1922 ha raccolto davanti al video 836.000 spettatori pari ad uno share del 4.4%.

Mediaset non è riuscita ad agguantare la vittoria con Viola come il Mare che ha raccolto davanti al video 2.672.000 spettatori pari al 15.7% di share. Su Rete 4, invece, Quarto Grado ha totalizzato 1.079.000 spettatori con il 7.1% di share. Per finire, su Italia 1, Rambo Last Blood ha catturato l’attenzione di 1.294.000 spettatori con il 6.7% di share.