“Tutta colpa di Tina”: lo sfogo di Pinuccia lascia sbigottito il pubblico di Uomini e Donne

Pinuccia, ormai una delle dame di Uomini e Donne più seguite e chiacchierate, si è sfogata nei confronti di Tina Cipollari, sua acerrima rivale

Nelle prime settimane di programmazione della nuova stagione di Uomini e Donne sta balzando agli onori delle cronache una dama, non certo giovanissima, ma dalla grande energia espressiva e sentimentale.

Pinuccia e Tina Cipollari (web source)

Si tratta di Pinuccia Della Giovanna, donna ottantenne proveniente da Vigevano, ormai punto fisso del salotto di Maria De Filippi. Una signora schietta, sincera e con le idee chiare, che sta facendo discutere per un paio di motivi.

In primis per la storia tormentata con il cavaliere 91enne Alessandro Rausa, un tira e molla per il quale la De Filippi si è espressa in maniera severa nei confronti di Pinuccia. Poi per i tanti litigi e frecciatine che la donna si scambia in trasmissione con Tina Cipollari, sua vera antagonista.

Pinuccia si svela: dita puntate contro Tina Cipollari per il suo carattere da ‘comandina’

Proprio il duello con Tina Cipollari è stato al centro dell’intervista rilasciata da Pinuccia di recente al magazine dedicato a Uomini e Donne. La dama di Vigevano, che viene indicata come una persona decisa ed a tratti prepotente, ha voluto sfogarsi.

Pinuccia
Pinuccia a U&D (Foto: Facebook)

Dita puntate contro la vulcanica Tina, rea a detta di Pinuccia di aver tirato fuori il carattere duro della signora: Ero una donna dolce ma Tina mi ha cambiata. non è vero che non lascio mai parlare Tina, lei parla sempre. Non è neanche vero che sono sempre stata una ‘comandina’. Ero una donna molto dolce, poi sono venuta qui e Tina ha iniziato a mancare di educazione e rispetto con me che sono una signora di ottant’anni. È per questo che sono diventata una ‘comandina’. Le giuro che non ho mai alzato la voce in casa, come mi capita di fare in studio, anche perché mio marito non voleva”.

Riguardo alla liaison con Alessandro, Pinuccia ha voluto chiarire i suoi sentimenti e le proprie volontà: “A me basta che lui mi telefoni e mi chieda di passare una giornata insieme, magari di fare una bella cena. Io non cerco un marito in trasmissione e neanche qualcuno con cui convivere, sono già stata sposata per cinquantatré anni con un uomo bellissimo. A me va bene essere solo sua amica, purché non mi faccia arrabbiare e non mi prenda in giro. Ogni tanto mi fa dispiacere”.