Il marito di Nancy Pelosi aggredito in casa, fermato l’assalitore: si indaga sul perché

Paul Pelosi ha ottantadue anni ed è stato arrestato a maggio in California per guida in stato di ebbrezza, poi rilasciato dietro cauzione di cinquemila dollari.

Nancy Pelosi, Paul Pelosi - Foto di Ansa Foto
Nancy Pelosi, Paul Pelosi – Foto di Ansa Foto

Paul Pelosi, marito della speaker della Camera Usa, Nancy Pelosi, è stato aggredito nella loro casa a San Francisco.

A dare la notizia, la stessa Pelosi in una nota: “Questa mattina presto un uomo ha fatto irruzione nella residenza dei Pelosi a San Francisco e ha aggredito violentemente il signor Pelosi. L’aggressore è in custodia e si sta indagando sulle motivazioni dell’aggressione. Il signor Pelosi è stato portato in ospedale, dove sta ricevendo eccellenti cure mediche e dovrebbe riprendersi completamente. La speaker non era a San Francisco in quel momento”. 

Il comunicato conclude che “la speaker e la sua famiglia sono grati ai primi soccorritori e ai sanitari e richiedono privacy in questo momento”. 

Chi è Paul Pelosi

Paul Pelosi ha ottantadue anni ed è stato arrestato a maggio in California per guida in stato di ebbrezza, poi rilasciato dietro cauzione di cinquemila dollari. Possiede una società di venture capital e immobiliare che ha sede a San Francisco.