Oggi è un altro giorno, sospeso dalla trasmissione: ha palpato una sua collega – VIDEO

Un video da brividi quello pubblicato sui social: è successo tutto in diretta a Oggi è un altro giorno: sospeso dalla trasmissione

Sul web si è diffuso il filmato in men che non si dica e si è gridato allo scandalo, un’evidente violenza ripresa in diretta che ha fatto sbarrare gli occhi a tutti: è successo in Rai nel primo pomeriggio.

Oggi è un altro giorno 27102022 inews24.it
(@Twitter)

Quanto accaduto in diretta su Rai Uno è scandaloso. Jessica Morlacchi è stata palpeggiata da Memo Remigi durante la sigla iniziale e le presentazioni di Serena Bortone come si evince dal video pubblicato su tutti i social. È accaduto nella puntata di venerdì 21 ottobre che il cantante, tra gli affetti stabili insieme alla cantante, l’ha palpeggiata nel momento iniziale della puntata in cui la padrona di casa presenta gli ospiti in studio e gli argomenti che verranno trattati nel corso della trasmissione.

Un episodio agghiacciante che ha immediatamente scatenato un caos all’interno della Rai. A carico di Memo Remigi sono stati presi, fortunatamente, provvedimenti immediati che vedono l’esclusione del cantante dalla trasmissione e dall’azienda stessa. Un gesto che rappresenta un campanello d’allarme e che ha fatto gridare allo scandalo.

Memo Remigi e Jessica Morlacchi: il video che lo incastra

Durante la presentazione degli affetti stabili, degli ospiti e delle tematiche della puntata fatta, come sempre, da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno su Rai Uno, è evidente il gesto che Memo Remigi compie nei confronti della collega Jessica Morlacchi. In particolare, i due erano vicini durante la presentazione e dalla mano poggiata amichevolmente sul braccio della collega, è evidente il gesto -seppure in secondo piano- del cantante che posa la stessa sul lato b della Morlacchi. Quest’ultima, infastidita, ha spostato la mano del collega nella maniera più diplomatica possibile, mantenendo una certa professionalità, ma che ha creato grande scandalo sul web.

“Violenza sessuale, va perseguito”, “Sta con un piede dentro la fossa e ancora ci prova”, il web è veramente in fiamme. Da lunedì, Memo Remigi non ha più fatto parte della trasmissione.