Rishi Sunak leader dei conservatori: chi è il nuovo premier del Regno Unito

Rishi Sunak sarà designato come premier britannico da re Carlo III ed è il primo capo del governo di radici etniche indiane. 

Rishi Sunak - Foto di Ansa Foto
Rishi Sunak – Foto di Ansa Foto

Rishi Sunak è il nuovo leader del partito conservatore e prossimo primo ministro del Regno Unito. L’annuncio è arrivato da Graham Brady, leader del Comitato 1922, gruppo parlamentare dei Tory alla Camera dei Comuni.

Ex cancelliere dello scacchiere (ministro delle finanze) durante il governo di Boris Johnson, sostenitore della Brexit, 42enne di origini indiane, si prepara a succedere alla premier che è rimasta al comando del Regno Unito per meno tempo di tutti, Liz Truss.

Dopo le dimissioni formali nelle mani di re Carlo III della premier che si è dimessa nei giorni scorsi, Rishi Sunak sarà designato come premier britannico dal sovrano ed è il primo capo del governo di radici etniche indiane.

Rishi Sunak: “Voglio riparare la nostra economia”

Il padre è nato in Kenya da genitori indiani, la madre in Tanzania ed emigrarono nel Regno Unito negli anni Sessanta. “Il Regno Unito è un grande Paese, ma stiamo affrontando una profonda crisi economica. Voglio riparare la nostra economia, unire il nostro partito e risollevare il nostro Paese”, ha dichiarato ieri Sunak.

Dopo le dimissioni di Liz Truss, che dopo appena 45 giorni di governo aveva portato il partito conservatore a una grave perdita di consensi dovuta al tentativo di impostare una politica economica sul taglio delle tasse senza avere le coperture necessarie, Boris Johnson aveva pensato di tornare al suo posto.

L’ex premier infatti, era rientrato dalle vacanze con l’obiettivo di ricandidarsi a leader dei conservatori, ma non ha ottenuto i voti necessari, anche se lui ritiene di averne due in più. Ha fatto comunque un passo indietro e ora, Rishi Sunak prenderà le redini del Regno Unito che sta attraversando una crisi economica non facile.