Cashback al 40%, offerta da cogliere al volo: i consumatori italiani esultano

Cashback al 40%, offerta da cogliere al volo: i consumatori italiani esultano. La concorrenza scatena gli sconti, un regalo di Natale anticipato

In mezzo alle priorità del nuovo governo Meloni non c’è sicuramente il cashback perché la neo Presidente del Consiglio la pensa esattamente come Mario Draghi. Niente più Cashback di Stato anche se è possibile ragionare su incentivi per le spese dei consumatori italiani.

Cashback al 40%, offerta da cogliere al volo (Pixabay)

In attesa di capire se arriveranno novità concrete, quindi ci si deve affidare alle proposte delle aziende pubbliche e private che ancora credono nella formula di rimborso parziale delle spese. Perché in regime di concorrenza, stimolare gli acquisti con la possibilità di rimpinguare anche solo in parte il conto è diventato un must. E ora lo sanno anche gli automobilisti italiani.

Fino a qualche mese mese infatti l’unica possibilità di pagare il pedaggio (ma anche i parcheggi) senza fare code era affidarsi a Telepass. Ora però sul mercato sono arrivati anche UnipolMove e da poco pure MooneyGo che vanno ad affiancarsi con prezzi molto interessanti. E allora Telepass ha lanciato una promozione speciale su Telepass Pay X che comprende anche un cashback al 40%.

Cashback al 40%, offerta da cogliere al volo: tutti i vantaggi dopo la sottoscrizione

Scendiamo nel dettaglio e vediamo di cosa di tratta. Chi si abbona a Telepass Pay X entro il 31 ottobre prossimo avrà diritto al canone zero per 2 anni e successivamente pagherà 3€ al mese. Ma nel pacchetto c’è anche il 40% di cashback automatico sui pedaggi nel periodo tra il 1° dicembre 2022 e il l 31 gennaio 2023. L’importo scontato sarà visualizzato sulla fattura del mese di riferimento.

Dopo aver scaricato l’app ufficiale, disponibile su App Store e Google Play, il cliente potrà scoprire tutti i vantaggi a lui dedicati. Anzitutto pagare il pedaggio in tutta Italia e richiedere il dispositivo Telepass europeo se viaggia spesso all’estero. Inoltre registrare la targa e pagare in automatico l’Area C di Milano oltre ai parcheggi convenzionati di aeroporti, stazioni e fiere. Accanto a questi, anche i parcheggi a strisce blu in tuitte le principali città italiane.

Telepass, promozione da prendere al volo (ANSA)

E ancora, pagare la tassa di proprietà sul veicolo in modo semplice, prenotare e pagare taxi, acquistare biglietti di treni, navi e traghetti in pochi minuti, noleggiare bike sharing e scooter sharing.