Poste italiane, attenzione: il messaggio da brividi arriva sui vostri cellulari

Ancora una truffa starebbe circolando riguardo Poste Italiane, che non c’entra niente con il malware ma viene usato per estorcere denaro

Moltissimi italiani si rivolgono a Poste Italiane per i propri servizi postali, che siano spedizioni, ricevute o bollette da pagare. Altri hanno anche aderito al servizio bancario Poste Pay come carta di credito predefinita.

poste
Poste Italiane (web source)

Il problema che Poste, un po’ come molte altre aziende note e di servizio pubblico, può finire come parte lesa di alcune truffe telematiche. Il brand di Poste Italiane è stato già in passato utilizzato dagli hacker per inviare messaggi fake e ottenere dati sensibili.

E’ ciò che sta accadendo anche in questi giorni. Un ultimo tentativo di phishing che certamente non farà piacere né a Poste, per il nome praticamente infangato, né agli utenti che sono stati adescati con questo metodo.

L’SMS da evitare a tutti i costi: è un messaggio a firma Poste Italiane, ma è un fake

Stavolta non si tratta né di messaggi istantanei, né di e-mail classiche. L’adescamento ideato dagli hacker informatici a nome di Poste Italiane sta circolando sotto forma di SMS fittizio e anche molto pericoloso.

Vi scriviamo in questo caso proprio per evitare tale tipo di messaggio. Sul vostro numero di cellulare potrebbe arrivare da un momento all’altro una comunicazione particolare, ma anche molto ben eseguita, per truffarvi.

Ovvero una comunicazione, come detta a firma di Poste, che avverte riguardo una presunta anomalia nel proprio conto corrente postale, da risolvere cliccando su un link sottostante non ben chiarito.

poste
L’sms fake a firma di Poste Italiane (web source)

Non cliccate assolutamente su quel link! Farlo comporterebbe moltissimi danni, in primis ai vostri dati personali, poi anche all’eventuale conto postale. Infatti gli hacker hanno predisposto un malware capace, tramite il suddetto link, di estrapolare dati, password ed account personali.

Un pericolo assoluto del mondo virtuale, in particolare per i clienti affezionati di Poste Italiane. Non c’è nulla di peggio che farsi imbrogliare in maniera così facile e subdola e perdere denaro in favore di truffatori da strapazzo, soprattutto in momenti decisamente bui e difficili per gli utenti.