Nuovo aggiornamento Whatsapp: come nascondere lo stato ‘online’

Whatsapp è stato appena aggiornato con una funzionalità promessa da tempo: ecco come fare per impostarla sugli smartphone

L’applicazione di messaggistica teme la concorrenza e fa di tutto pur di accontentare i propri clienti, ecco perché è scomparso anche l’online come richiesto da molti per garantire la privacy. Adesso è possibile impostarlo facilmente.

WhatsApp 21102022 inews24.it
(Screenshot)

Tolte le spunte blu, tolto l’ultimo accesso è rimasta un’unica scocciatura: “Cosa ci fai online e non mi rispondi? Con chi stai parlando?”. Quante volte ci è stata posta questa domanda cui non avevamo tutta questa voglia di rispondere? Per fortuna WhatsApp ha pensato anche a questo dando la possibilità di rimuovere lo stato ‘online’ a chi non vuole essere particolarmente disturbato da domande indiscrete.

Grazie al nuovo aggiornamento, infatti, si potrà tranquillamente impostare l’opzione per nascondere lo stato online quando si è effettivamente su WhatsApp. Innanzitutto, occorre aggiornate l’applicazione. Qualora non aveste l’opzione di aggiornamento automatico, basterà farlo manualmente cercando il nome dell’applicazione sul Play Store o Apple Store, a seconda del vostro dispositivo che sia Android o iOs e cliccare sull’aggiornamento, se è già disponibile per il vostro smartphone.

Whatsapp, come attivare l’impostazione per nascondere lo stato online

WhatsApp
WhatsApp (AnsaFoto)

Una volta installato l’aggiornamento, la procedura per poter nascondere lo stato online è molto semplice, nonché abbastanza simile per entrambi i sistemi Android e iOs. In particolare, con il vostro iPhone basterà cliccare sulle impostazioni di Whatsapp, poi Account e ancora Privacy, e cliccare sulla dicitura ‘ultimo accesso e online’. Si aprirà un’altra  pagina che darà la possibilità di impostare chi può vedere l’ultimo accesso: tutti, i miei contatti, i miei contatti eccetto… (con la possibilità di escludere contatti precisi), nessuno. Una volta fatta la scelta, in basso ci sarà anche quella ‘chi può vedere quando sono online’ con le sole scelte di ‘Tutti’ oppure ‘Identico a ultimo accesso’.

Come per l’ultimo accesso e le spunte blu, anche l’opzione dello stato online è soggetto ad una specifica regola: non condividendolo non potrete vedere neppure quello degli altri. Se questo è il prezzo da pagare per evitare domande indiscrete, allora lo vale tutto, ampiamente.