Attenzione ai vostri conti: ecco l’ultima truffa degli operatori telefonici

Attenzione ai vostri conti: ecco l’ultima truffa degli operatori telefonici. Bisogna fare massima attenzione per non perdere i propri soldi

Anche il segnarsi al Registro delle Opposizioni non protegge gli utenti da queste sporche manovre da parte dei truffatori informatici. Gli ultimi messaggi incriminati sfruttano il nome di Amazon.

Rischio truffa conto corrente
Messaggi truffa conto corrente a rischio (Facebook)

Proteggersi dalle truffe informatiche è diventato oggi quasi impossibile. Che si tratti di SMS o mail, il “phishing” è davvero sempre dietro l’angolo. I malintenzionati stanno mandando continui abbocchi, sfruttando nomi di marchi riconosciuti per abbassare le difese degli utenti. Riuscire a discernere tra un avviso reale e uno truffaldino è quasi impossibile. L’unico modo è ignorare completamente tutto, aspettando eventualmente di essere ricontattati dai reali soggetti interessati. Nell’ultimo periodo il pericolo sembra venire dagli operatori telefonici e dai loro inneschi irregolari. Anche iscriversi alla cosiddetta lista del Registro delle Opposizioni, non ci mette a riparo da tutto. Spam e telefonate indesiderate ci raggiungono allo stesso modo e bisogna fare massima attenzione per non veder compromessi i nostri risparmi. Vediamo come.

Attenzione ai vostri conti, sfruttano investimenti su Amazon per inoltrare le nuove truffe: come evitarle

Truffa conto corrente
La nuova truffa per svuotare il conto corrente (Facebook)

La truffa telefonica che va per la maggiore in questo momento, sta creando moltissime vittime. Nello specifico utilizza una voce registrata che porta l’utente ad accettare una proposta d’acquisto di azioni Amazon, promettendo dei guadagni finanziari piuttosto semplici e immediati. Con le difficoltà economiche di questo periodo in molti finiscono per abboccare. Il call center malintenzionato fa cadere molti numeri nella propria rete. 

Investire in Amazon è possibile e quindi la proposta potrebbe sembrare veritiera. Tuttavia la manovra andrebbe fatta in maniera studiata e oculata. Ovviamente non tramite una semplice telefonata, senza approfondire la questione. Questo dovrebbe insospettirci a tal punto da lasciar perdere ogni discorso.

La prima regola è di non fornire al telefono nessun riferimento personale, sia di documenti che di dati sensibili, visto che quest’ultimi possono essere utilizzati per costruire account fake e dare vita a delle truffe online. Qualora voleste effettuare del trading del genere, è meglio scegliere delle piattaforme sicure e muoversi in modo autonomo, senza imbeccate sospette. In questo modo sarete sicuri di affrontare una transazione trasparente e senza fini terzi.