Multe casello autostradale, cosa accade se passate senza pagare: attenzione

Multe casello autostradale, cosa accade se passate senza pagare: attenzione a queste indicazioni. Non tutti sanno a cosa si va incontro

Se non si corrisponde al pedaggio del casello autostradale è prevista una multa davvero molto costosa. Esiste però un margine temporale per evitare il tutto.

Multe casello autostradale
Multe casello autostradale (AnsaFoto)

A qualcuno sarà capitato di arrivare al casello autostradale senza avere la possibilità di pagare la propria tratta. Non disporre del Telepass o non avere gli spicci necessari per ottemperare al saldo del percorso compiuto può rappresentare un bel problema. In questi casi all’automobilista viene rilasciato uno scontrino dove c’è scritto esplicitamente che manca il pagamento del casello in quel determinato punto.

Inoltre viene anche segnalato l’orario di ingresso e di uscita dall’autostrada, con la cifra economica che andrebbe corrisposta. Il termine per ottemperare al versamento è di 15 giorni, il tutto per evitare di dover pagare delle multe davvero molto onerose.

Multe casello autostradale, cosa accade se passate senza pagare: avete diversi modi per rimediare

Casello autostradale
Casello autostradale (AnsaFoto)

Magari possiamo essere possessori di Telepass e abbiamo dimenticato l’apparecchio in un’altra macchina o a casa. Se proviamo a passare in scia ad un’altra macchina, le telecamere possono riprendere la nostra infrazione. Anche in questo caso abbiamo di certo una multa che pende sul nostro profilo, con una cifra che può variare tra gli 84 e i 335 euro. In base all’infrazione commessa (ne esistono molte altre) la cifra può salire ancora di più. Inoltre è anche prevista la decurtazione di due punti sulla nostra patente.

Proprio in questo, in ogni caso, la ricevuta che possiamo ricevere al casello, come detto precedentemente, va utilizzata entro 15 giorni per saldare la nostra mancanza. Basta recarsi al Punto Blu più vicino alla nostra residenza e pagare quanto dovuto dopo aver spiegato l’inconveniente. In alcuni casi, qualora non bastasse questo passo, si può ricorrere anche al prefetto o al giudice di pace. L’importante è non far passare troppo tempo, facendo scadere i termini. Ovviamente il consiglio più pratico e utile è quello di essere sempre in regola quando si viaggia in autostrada, sia che si tratti di monete da pagare o di Telepass da tenere a portata di mano prima di oltrepassare la sbarra.