Telepass, si avvicina il clamoroso addio: cambia tutto per gli automobilisti

Telepass, si avvicina il clamoroso addio: cambia tutto per gli automobilisti. Una grande novità per chi frequenta le autostrade

Il classico sistema di pagamento automatico di tratte stradali potrebbe essere sostituito a breve dal MooneyGo. Un nuovo metodo che potrebbe soppiantare quanto fatto fino ad oggi.

Telepass
Telepass (Facebook)

Tutti noi conosciamo l’utilità del Telepass. Il sistema elettronico per il pagamento delle tratte autostradali è utilizzato da moltissimi automobilisti nel mondo. Specie per chi è solito svolgere lunghi viaggi a bordo della propria macchina, sia per lavoro che per diletto, è uno strumento davvero irrinunciabile.

Oltre al fatto di pagare tutto insieme senza doversi preoccupare del singolo passaggio, il Telepass è anche utilissimo per evitare delle lunghe file, insopportabili nei giorni di traffico estremo. Fino ad oggi è stato l’unico metodo presente sul mercato per questo tipo di servizio, mentre ora per tutti i consumatori arriverà una novità molto interessante, che non potrà far altro che migliorare la situazione.

Stiamo parlando di MooneyGo. Il marchio è gestito dalla banca MoneySpecialized nel campo dei pagamenti elettronici. Il gruppo è già presente nel settore della mobilità, grazie all’applicazione MyCicero, utile per trovare parcheggio. In realtà è la seconda nuova arrivata nel settore, dopo che in primavera il gruppo assicurativo Unipol aveva lanciato UnipolMove.

Telepass, si avvicina il clamoroso addio: arriva la concorrenza di MooneyGo

Autostrade Telepass
Le autostrade con Telepass (AnsaFoto)

Il dispositivo elettronico di riscossione del pedaggio stradale, griffato MooneyGo, è disponibile in Italia in oltre 45.000 punti vendita, tra bar e tabaccai. Nello specifico il progetto nasce dalla fusione tra SisalPay e Banca 5 di Intesa San Paolo, nel 2019. 

Già dalla scorsa estate, a fine luglio, anche EnelX e San Paolo hanno concluso un accordo che promette di donare agli automobilisti una serie di prezzi davvero competitivi, oltre che estremamente flessibili.

A dichiararlo è stato proprio l’amministratore delegato del gruppo, Emilio Petroni. Grazie a MooneyGo ogni utente potrà vagliare una serie di offerte e servizi che possono avvicinarsi il più possibile alle proprie esigenze. La gamma è di certo più ampia di quella presente fino ad oggi con il solo riferimento di Telepass. Girare per le autostrade a questo punto potrebbe essere davvero molto più vantaggioso. Le nuove frontiere della mobility, grazie allo sviluppo tecnologico, sono pronte per essere aperte. Non resta che provare per credere.