Biglietti aerei, così si può fare un vero affare: come risparmiare sui costi

Comprando i biglietti aerei si possono fare dei veri affari. Ecco come si può facilmente risparmiare sui costi ed avere un budget più elevato da dedicare alle proprie vacanze o al proprio tempo libero.

Ci sono diversi modi per poter risparmiare anche cifre molto importanti sul costo dei biglietti aerei. Il primo trucco da imparare è cancellare i cookies e la cronologia dal proprio browser di navigazione su internet. I maggiori portali da cui poter acquistare le tratte aeree, infatti, tendono a cambiare le offerte all’utente che torna una seconda volta.

Come risparmiare sul costo dei biglietti aerei? Ecco tutti i trucchi (foto Instagram).
Come risparmiare sul costo dei biglietti aerei? Ecco tutti i trucchi (foto Instagram).

In questo modo, con il passare del tempo si vedrà il prezzo aumentare o la promozione finire. Questo creerà l’illusione della scarsità dei posti sull’aereo da parte dell’acquirente, che sarà più propenso ad acquistare subito. Cancellando la cronologia ed i cookies, invece, il portale web non potrà sapere che stiamo tornando ancora sulla stessa offerta.

Risparmiare sui biglietti aerei imparando la flessibilità

Quando si comprano i biglietti aerei bisogna essere molto flessibili. Comprare un biglietto “open jaw“, ovvero con aeroporti di arrivo a partenza diversi, può rivelarsi un affare. Questo significa che, ad esempio, partendo da Milano Malpensa e tornando a Milano Linate e sfruttando le offerte, si può diminuire il costo totale dei trasporti.

La meta preferita dagli Italiani per le loro vacanze, secondo eDreams, è la Sicilia. Al secondo posto troviamo Napoli ed al terzo Barcellona. Nell'immagine sovrastante: la Scala dei Turchi in Sicilia (foto Instagram).
La meta preferita dagli Italiani per le loro vacanze, secondo eDreams, è la Sicilia. Al secondo posto troviamo Napoli ed al terzo Barcellona. Nell’immagine sovrastante: la Scala dei Turchi in Sicilia (foto Instagram).

Un altro tentativo da fare prima di acquistare i propri biglietti è quello di provare a cambiare gli scali. Come è risaputo, un volo diretto di solito costa sempre di più. Provare ad inserire uno scalo può essere un modo per risparmiare sul costo dell’intera tratta e magari visitare anche una città in più che si trova lungo il proprio tragitto.

Scoprire le realtà locali può aiutare a liberare parte del tuo budget

Quando si acquista un biglietto non bisogna pensare solo alle compagnie aeree conosciute. Spesso, le realtà locali offrono un servizio efficiente e più economico. Per esempio, per una vacanza in Marocco, si può esplorare l’opzione di comprare i biglietti da Royal Air Maroc. Per andare in India si può tentare lo scalo a Dubai e poi cercare un biglietto Air India.

La compagnia aerea Air New Zealand offre poltrone riservate che si trasformano in letto. Conoscere le compagnie aeree locali può riservare delle belle sorprese (foto Instagram).
La compagnia aerea Air New Zealand offre poltrone riservate che si trasformano in letto. Conoscere le compagnie aeree locali può riservare delle belle sorprese ed anche far risparmiare sul budget (foto Instagram).

Anche per le ricerche su internet, conviene rivolgersi a più portali, come ad esempio SkySkanner.com, Kayak.com, eDreams.com, LastMinute.com. In fase di acquisto, bisogna stare attenti che non vengano aggiunte automaticamente dei servizi a pagamento. Inoltre, acquistando diverso tempo prima i prezzi saranno sicuramente più bassi.