Lutto in tv: è morta la protagonista di una delle serie più famose di sempre

In queste ore si è spenta una delle protagoniste delle serie televisive più famose al mondo: ci ha lasciato a 96 anni.

È venuta a mancare in queste ore una delle protagoniste delle serie tv che per anni ha appassionato milioni di telespettatori. L’attrice inglese ci ha quindi lasciato all’età di 96 anni: scopriamo di chi si tratta.

Lutto Tv
Giornata triste per la televisione mondiale (Via WebSource)

Si è spenta in queste ore Angela Lansbury, attrice inglese conosciuta soprattutto per essere la protagonista della serie La Signora in Giallo. Nonostante ciò la Lansbury è stata sulle scene di Hollywood fin dalla giovinezza, e poi star dei musical a Broadway. La donna ci ha lasciato a 96 anni, perdendo la vita nella sua casa di Los Angeles. La sua morte è stata annunciata in una dichiarazione dalla sua famiglia. Infatti in un comunicato si legge: “I figli di Angela Lansbury sono tristi nell’annunciare che la loro madre è morta nel sonno nella sua casa a Los Angeles, a soli cinque giorni dal suo 97esimo compleanno“.

Nella sua carriera Angela Lansbury ha vinto cinque Tony Award per le performance da protagonista sui palcoscenici di New York, da Mame nel 1966 a Blithe Spirit nel 2009, interpretato quando aveva 83 anni, a testimonianza anche della sua straordinaria resistenza. L’attrice fu anche l’interprete di un film per ragazzi come Pomi d’ottone e manici di scopa. Nel 2014 ha ricevuto un Oscar alla Carriera, che si è andato ad aggiungere ai 5 Tony Award e 6 Golden Globe.

Lutto in Tv, morta Angela Lansbury: aveva 96 anni

Lutto Tv
Si è spenta Angela Lansbury (Via WebSource)

Senza ombra di dubbio Angela Lansbury è una delle attrici più amate del pianeta e un anno fa ha smentito la voce secondo la quale avrebbe partecipato alla serie Game of Thrones, ribadendo di voler interpretare dei ruoli di donne reali e non stereotipi. Un vero e proprio statement quello della Lansbury che aggiunse: “Il fatto è che nessuno scrive ruoli così, c’è un pregiudizio nei confronti degli anziani che invece spesso, nei loro ambiti, sanno fare la differenza“. Una polemica che quindi ribadì il suo no alla serie Game Of Thrones.

L’attrice lascia in eredità una lunga carriera ad Hollywood e Broadway. Nonostante le tantissime apparizioni a teatro, però, il vero successo arrivò con il ruolo della scrittrice di gialli Jessica Fletcher nella serie Cbs Murder, She Wrote, nota in Italia con il titolo di La signora in giallo, che le è valsa 12 nomination consecutive agli Emmy ma mai una vittoria. Sebbene non abbia mai vinto un Oscar o un Emmy, ha ricevuto un premio onorario dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences nel 2013 per aver creato “alcuni dei personaggi più memorabili del cinema”. Inoltre solo un anno dopo fu nominata dama dalla Regina Elisabetta.