Raffaella Carrà, spunta un incredibile retroscena: Biagio Antonacci svela tutto

Raffaella Carrà, spunta un incredibile retroscena: è Biagio Antonacci a svelarlo.  L’indimenticata presentatrice è ancora viva nei pensieri di tutti

Il cantante, presente come ospite a Domenica In, ha raccontato a Mara Venier del rapporto avuto agli inizi con Raffaella Carrà. C’era in particolar modo una canzone che avrebbe voluto cantare.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà (Facebook)

Da un anno e mezzo non abbiamo più il piacere di poterla avere tra noi, ma il suo pensiero è sempre vivissimo nel cuore di tutti gli italiani e non solo. Raffaella Carrà ha rappresentato un punto di riferimento per molti colleghi e un’icona straordinaria per il pubblico televisivo. Bellezza, bravura, spontaneità e simpatia sono tutte caratteristiche indimenticabili e che fanno ancora parlare di lei. L’ultima occasione è stata a Domenica In, con Biagio Antonacci presente come ospite. Nel contenitore presentato da Mara Venier, il cantante ha raccontato alcuni retroscena che in pochi conoscevano. In particolar modo si è soffermato sul rapporto tra avuto con la Carrà quando ancora era agli inizi della sua carriera.

Fu proprio Raffaella, nel 1990, a contattarlo attraverso il suo produttore, per realizzare una canzone per il suo programma “Ricomincio da due”. Il brano in questione fu Ballando soca dance/Sognando soca dance. Antonacci racconta: “Mi fece arrivare una torta di compleanno in studio di registrazione, nonostante io non fossi ancora famosissimo. Era di una generosità incredibile e una delle ultime cose che mi ha detto è che avrebbe voluto cantare ‘No signora no'”.

Raffaella Carrà e il rapporto con Biagio Antonacci: “Voleva cantare una mia canzone”

Biagio Antonacci
Biagio Antonacci (AnsaFoto)

Il cantautore si è soffermato anche sul rapporto con un altro grande della musica italiana come Eros Ramazzotti: “Arriviamo entrambi dalla stessa zona della vita. Pure lui è partito dalla periferia come me. Lui era già famoso quando io non lo ero ancora, ma non ho mai provato un secondo d’invidia verso di lui, perché sapevo che quello era il punto di partenza di una persona che aveva fatto sacrifici. Nei miei confronti è sempre stato molto protettivo e quando le cose a me sono andate bene lui c’è sempre stato nella mia vita, a guardarmi”.

Biagio Antonacci ha avuto anche modo di presentare a Domenica In il suo nuovo singolo. Il lungo silenzio professionale è stato interrotto quest’estate con la pubblicazione di “Seria“, a cui farà seguito anche un nuovo tour. Nel videoclip della canzone è presente anche la grande Federica Pellegrini.